Germignaga | 6 Giugno 2018

Germignaga, ancora un grande successo per la festa di fine anno delle scuole

Numerose le persone presenti alla manifestazione organizzata sabato dal Comitato Genitori, tra premiazioni e giochi. Con il ricavato verranno acquistati nuovi computer

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sabato 2 giugno, il campetto di pallavolo della Scuola Secondaria di primo grado a Germignaga, ha ospitato l’ormai tradizionale evento del “Baratto”, a partire dalle 10 di mattina.

Una ventina di bambini, sopra i loro lenzuoli colorati, hanno esposto libri, braccialetti, peluche e magliette, che hanno successivamente scambiato con macchinine, figurine, bambole, borsette e giocattoli di ogni tipo, inaugurando così la festa di fine anno, organizzata dal Comitato Genitori della Primaria di Germignaga.

Al rintocco delle dodici campane, mentre si diffondeva uno stuzzicante profumo di salsiccia, patatine e pizza, i bambini hanno raccolto i loro “nuovi” oggetti, mentre alcuni genitori predisponevano sotto gli alberi le panche e i tavoli, gentilmente messi a disposizione dalla Pro Loco e dalla famiglia De Marco, dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Calcio.

Come consuetudine ha preso parte al pranzo anche il sindaco Marco Fazio, puntualmente soddisfatto per il livello organizzativo. Presente per tutta la giornata l’assessore ai Servizi Sociali, Politiche Giovanili, Sport e Ambiente, Matteo Mantovani, che nel primo pomeriggio ha gestito l’impianto audio mentre le insegnanti e la maestra di danza presentavano le proprie classi, protagoniste con cori e coreografie davanti ai presenti.

Molto commovente inoltre la consegna del diploma ai ragazzini delle quinte, che hanno ricevuto anche il classico “tocco” dalle mani delle loro maestre, visibilmente emozionate, così come le mamme a bordo campo. E’ stata poi la volta dell’estrazione dei numeri della sottoscrizione a premi a carattere interno, quest’anno all’insegna di delizie culinarie: fra i premi un prosciutto crudo con osso, un capocollo, una pancetta arrotolata.

Il pomeriggio particolarmente afoso è stato rinfrescato da giochi spontanei con l’acqua, che hanno preso il posto di quelli predisposti dal Comitato.

“Un grazie particolare – ha affermato Antonio Anfiteatro, tra i rappresentanti del Comitato dei Genitori – ai volontari della Protezione Civile, alla Publierre, che ha offerto le magliette-divisa indossate dallo staff e a tutti i genitori, anche a quelli dietro le quinte, che hanno permesso la riuscita della festa. Il ricavato – ha sottolineato ancora Anfiteatro -, verrà utilizzato per acquistare nuovi computer, così da contribuire al rinnovo del laboratorio informatico della Scuola Primaria. Nell’attesa della prossima iniziativa: buone vacanze a tutti dal Comitato”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127