Luino | 10 Maggio 2018

“Progetto Blue Box”, gli studenti delle scuole medie di Luino partecipi ed entusiasti

Proseguono gli incontri presso gli Istituti Scolastici della provincia di Varese grazie alla campagna di sensibilizzazione contro il disagio giovanile

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Nella giornata di ieri il personale della Polizia di Stato si è recato presso la Scuola Secondaria di I° grado “Bernardino Luini” di Luino, dove il dirigente del Settore Polizia di Frontiera di Luino, il Commissario Capo dott. Francesco Pino, ha presenziato all’incontro con gli studenti in qualità di relatore.

Nella mattinata odierna si è altresì tenuto un incontro con la scolaresca del Liceo Artistico “Frattini” di Varese, nell’occasione in rappresentanza della Polizia di Stato è intervenuto il Commissario Capo dott. Jacopo De Angelis, unitamente al responsabile del posto di Polizia dell’Ospedale di Circolo di Varese.

In entrambe le occasioni, il Camper Mobile della Polizia di Stato, con a bordo un’equipe specializzata della Questura di Varese, personale della Polizia Scientifica e della locale Sezione della Polizia Postale e delle Comunicazioni, è arrivato nel cortile dei predetti istituti scolastici, dove sono state posizionate le “blue box” preparate dai ragazzi, che hanno dimostrato grande entusiasmo e partecipazione.

Numerosissimi i biglietti inseriti nelle due “blue box”, dimostrando con ciò che le finalità proposte con tale iniziativa sono state pienamente realizzate, ossia entrare con discrezione nel mondo adolescenziale per diffondere consapevolezza verso i numerosi rischi legati non solo all’uso di alcol e sostanze stupefacenti ma anche ai pericoli derivanti dai social network.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127