EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Valceresio | 10 Aprile 2018

Comunità Montana del Piambello: un bando per sostenere l’agricoltura di montagna e i giovani imprenditori

E' partita la nuova iniziativa dell'ente che mette a disposizione fondi regionali per il potenziamento e lo sviluppo delle aziende. Due le misure proposte

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nuovi fondi regionali in arrivo a sostegno di aziende e giovani imprenditori. L’iniziativa è della Comunità Montana del Piambello e si pone come obiettivo, attraverso il lancio di un bando aperto fino al 9 maggio, quello di favorire il potenziamento e lo sviluppo dell’agricoltura di di montagna.

Il piano è strutturato sul rimborso parziale delle spese con contributi fino ad un massimo di 40mila euro per triennio, erogati allo scopo di migliorare il rendimento e la sostenibilità aziendali, le condizioni igieniche e di benessere degli animali, così come per intervenire sul ripristino del comparto produttivo danneggiato da calamità naturali.

Piccole e medie imprese, con particolare riferimento al settore zootecnico (allevamenti da latte), apistico e di produzione di prodotti tipici come gli asparagi di Cantello, i piccoli frutti e i formaggi, sono invitate dall’ente a formulare la richiesta di contributo per una tra le seguenti aree individuate dal bando: l’acquisto di attrezzature per la riqualifica e modernizzazione delle stalle, o l’adeguamento del parco macchine per i lavori agricoli. Il tutto a patto che il progetto di rilancio non coincida esclusivamente con la volontà di sostituire i propri strumenti, ma rientri in un più ampio prospetto finalizzato all’aumento di produzione, oltre il 25%, o ad un mutamento interno alla natura della produzione stessa.

Possono accedere al processo di selezione tutte le imprese distribuite lungo il territorio della Comunità Montana (Valceresio, Valganna e Valmarchirolo), più quelle con sede all’interno dei comuni di Barasso, Luvinate e Varese. Nel cumulo complessivo dei punti assegnati attraverso le graduatorie, troveranno inoltre delle agevolazioni i giovani imprenditori, cioè coloro che risultano attivi nel settore, come titolari o contitolari, da meno di 5 anni, e che hanno un’età compresa tra i 18 e 40 anni.

Le domande dovranno essere consegnate alla Comunità Montana del Piambello esclusivamente per via telematica. Alleghiamo quindi di seguito il documento contenente il regolamento completo e i moduli di adesione relativi all’iniziativa.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127