Brinzio | 15 Marzo 2018

Ruba oltre 6mila euro nella pizzeria in cui lavorava, arrestato un uomo

I Carabinieri della Radiomobile di Luino hanno colto in flagranza di reato l'uomo. Dopo l'arresto di ieri, convalidato l'obbligo di firma in caserma a Varese

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Stessa dinamica dei furti avvenuti negli scorsi giorni tra il Liceo “V. Sereni” e l’I.S.I.S. “C. Volontè” di Luino e l’asilo delle Motte. Ieri, infatti, l’ex dipendente di una pizzeria di Brinzio, un uomo italiano che era stato assunto come cuoco, è stato arrestato da parte del Nucleo operativo e radiomobile dei Carabinieri di Luino.

Il titolare, negli ultimi mesi, si era accorto dell’ammanco di diverse migliaia di euro all’interno della cassa della pizzeria. Così dopo accurati controlli, ha denunciato quanto stava avvenendo all’interno del locale che gestiva. Grazie alle telecamere della videosorveglianza interna, fortunatamente, si è potuto ricostruire il modo in cui agiva l’uomo, che conosceva bene gli spazi e le telecamere della pizzeria.

L’uomo, infatti, nelle volte in cui è entrato all’interno del locale (grazie ad un mazzo di chiavi che aveva con sé, ndr), si celava dietro ad un ombrello rosa per nascondere il suo volto. Nell’ultimo mese ha colpito ben 5-6 volte, sottraendo alla pizzeria 6mila euro circa in totale.

Il titolare, così, d’accordo con i Carabinieri, ha installato un impianto di allarme antifurto con un’altra telecamera, cogliendo da un’altra angolazione il volto dell’uomo. Dopo vari appostamenti i militari dell’Arma di Luino sono riusciti a cogliere in flagranza di reato l’uomo, mentre un’attenta perquisizione ha portato al ritrovamento delle chiavi del locale e di alcuni indumenti utilizzati nei furti pregressi.

All’uomo, dopo la convalida dell’arresto di ieri, oggi è stato notificato l’obbligo di firma presso la caserma dei Carabinieri di Varese.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127