Mesenzana | 21 dicembre 2017

Mesenzana, al via i lavori per nuova scuola materna. “Servirà i bambini di tutto il territorio”

Il sindaco Alberto Rossi: "Un'opera utile per tutte le scuole del nostro paese, crescono le iscrizioni. Il benessere dei bambini è la speranza per il nostro futuro"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Un investimento importante per la nostra amministrazione. Ben un milione di euro per costruire ex novo una scuola che servirà tanti bambini del nostro territorio. Oggi, infatti, i genitori portano i loro figli a scuola non solo da Mesenzana, ma anche da Grantola, Montegrino, Brissago e in parte dalla Valcuvia”. Con queste parole il sindaco di Mesenzana, Alberto Rossi, ha annunciato l’inizio dei lavori negli scorsi giorni, per la realizzazione di una scuola materna a Mesenzana, che regalerà a tutte le famiglie della comunità ben quattro nuove sezioni, per un totale di un centinaio di bambini iscritti. La struttura scolastica comprenderà anche una mensa e un grande Parco Giochi adiacente all’ingresso.

Quella in via Pezza sarà una sede completamente nuova che, con tutta probabilità, verrà inaugurata a metà 2018, in linea con tutti gli standard moderni di costruzione: l’edificio è a basso consumo energetico e si estende su un unico piano (900mq), pensato proprio per eliminare ogni barriera architettonica. Tutta la rubinetteria sarà elettronica, con l’installazione di appositi sensori per agevolare l’utilizzo ai bambini, e la ventilazione filtrata sarà meccanica per garantire sempre un ambiente salubre e pulito. Allo stesso modo un’attenzione particolare all’inquinamento acustico, con i locali della mensa che saranno creati con alcuni pannelli di coabitazione specifici per attutire qualsiasi rumore.

“Vogliamo offrire a tutta la nostra popolazione – continua Rossi -, che anno dopo anno è in crescita (ndr, nel 2016 Mesenzana contava 1400 abitanti, oggi invece oltre 1500), un ottimo servizio, recuperando anche altri spazi alle Elementari e Medie. Il bacino di utenza è in aumento ed è necessario realizzare nuove aule”. La scuola Mmaterna, infatti, ospiterà al suo interno la direzione didattica e la segreteria dell’Istituto Comprensivo “Domenico Zuretti”, che oggi si trovano nelle altre strutture scolastiche pubbliche del paese.

“Pensiamo ad una scuola a misura di bambino che garantirà anche ai genitori comodi comfort, come la grande area di sosta che sorgerà nei pressi dell’edificio. Stiamo lavorando per creare anche un Parco Giochi esterno alla scuola per fare giocare in tutta tranquillità i piccoli. Il loro benessere – conclude il primo cittadino – è la speranza per il nostro futuro”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127