Novate Milanese | 18 dicembre 2017

Il Luino Volley vola, contro la capolista si arrende anche Novate

Sotto di un set, ottima reazione delle ragazze di coach Lisanti che hanno fatto proprio un altro scontro al vertice. Sabato sera a Germignaga ultima gara dell'anno

L’Opel Passeri si aggiudica un altro big match, quello che sabato sera l’ha vista impegnata nella difficilissima trasferta di Novate, dalla quale è tornata vittoriosa per 1-3 e che le aggiudica meritatamente la nona vittoria su dieci gare disputate. Poco reattive ed in sofferenza per tutto il primo set, le luinesi hanno sfoderando tre set travolgenti fatti di grinta e voglia di vincere. Ora a +4 proprio dalle milanesi, il Luino Volley rimane al comando della classifica del girone C con 26 punti, davanti la diretta inseguitrice Carimate a quota 24 (con un partita da recuperare). Tabellino marcatori con tre atlete in doppia cifra: De Gregorio 18 punti, Mauri F. 17, Candeliere 11.

Pol. Coop Novate Volley – Opel Passeri Luino Volley 1-3 (25-11, 23-25, 18-25, 11-25) Sestetto titolare composto da Candeliere, Magnaghi, Mauri F., Del Miglio, Simonetto, Peri e Usai libero. A disposizione: De Gregorio, Mastropietro, Dagnoni, Hmouga, Silvestri e Forzinetti. Parte meglio la formazione di casa che sin dalle prime battute mostra un approccio più convinto alla gara. I servizi, arma in più delle milanesi, creano difficoltà alla retroguardia luinese, anche se è tutta la squadra a sembrare appannata e poco reattiva (7-2, 13-7). Non sortisce gli effetti sperati il time out chiamato da coach Lisanti: gli errori messi in campo dalla sua squadra restano troppi per sperare un epilogo diverso. Novate coglie l’attimo e vola a chiudere un parziale mai in discussione (17-7, 22-11, 25-11).

Al cambio campo il tecnico ospite chiede alle proprie ragazze di resettare quanto fatto e di ricominciare come fosse una nuova partita. Detto, fatto. Luino in pochi minuti cambia pelle. De Gregorio, subentrata a Magnaghi, provvede a scaldare le braccia delle avversarie mentre le compagne si prodigano in tutti i reparti (3-5, 9-11). L’Opel Passeri mantiene sempre qualche punto di vantaggio (13-15, 13-17) e un timido rientro delle milanesi non è sufficiente a riaprire i giochi (15-22, 23-25). Conto dei set che viene meritatamente pareggiato dalle biancoblu.

Terzo parziale che prosegue sulla scia del precedente. Luino lavora bene e Novate regge l’urto solo nella fase iniziale. Con le vie centrali intasate dal muro avversario, tocca alle bande ospiti sobbarcarsi il grosso dell’attacco. De Gregorio e Mauri concretizzano al meglio, mentre Candeliere, oltre che preziosa in attacco, recupera palloni fondamentali in difesa, supportando una Usai comunque positiva (8-8, 12-14, 16-21). Il 18-25 finale vale il sorpasso.

Galvanizzata dal trend positivo della gara, l’Opel Passeri travolge sin dai primi istanti le ragazze della Coop Novate (4-9-7-17) che, ormai sfiduciate, non riescono più a contenere gli attacchi ospiti. Luino continua a macinare punti e il punteggio finale è pesante. È Simonetto a inchiodare a terra gli ultimi due palloni che consegnano la posta piena alle proprie compagne (11-25).

Ultima gara prima della pausa natalizia fissata in casa per sabato 23 dicembre alle 20.45 contro la compagine comasca della Nuova Team Appiano.

Classifica: Opel Passeri Luino Volley 26 punti; G.S. Carimate* 24; Pol. Coop Novate, CD Transport Como 22; F.lli Trinca Bresso 18; Verve Pol. Solaro, Prog. Volley Arcobaleno 16; Proge Plast Eng. Rovate 14; Virtus Cermenate, G.S.O. S. Francesco* 11; Nuova Team Appiano 9; Cof Lariointelvi* 7; Engineering Bresso* 5; Gelateria Cagliani Vivi Volley P.G. 3.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"