EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Pavia | 30 Novembre 2017

Invitata dagli “Stati generali delle Donne”, sabato “violeNza dOnna” sfilerà a Pavia

Sono previste sessioni di lavoro per approfondire la volontà di disporre una solida base per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Gli “Stati generali delle Donne” organizzano per sabato 2 dicembre un dibattito sulla violenza delle donne, per conoscere la normativa vigente, il ruolo svolto dalle Regioni sull’argomento, come dare pieno espletamento alla Convenzione di Istanbul, cosa poter continuare a fare insieme all’aiuto di centri antiviolenza e volontari per poter dare maggiore supporto alle vittime.

L’evento sarà anche l’occasione per presentare una sintesi dei dati dell’indagine sulla “Sicurezza delle donne” condotta dall’Istat in virtù della convenzione con il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La violenza rappresenta il chiaro desiderio di controllo, dominio e possesso degli uomini nei confronti delle donne ed è ora di dire basta. La giornata è promossa da “Sportello Donna” e “Fondazione Gaia” con il Patrocinio della Provincia di Pavia e l’Università degli Studi, nel programma di Ottomarzotuttol’anno2017,.

Una lunga giornata con un intenso programma (per consultarlo interamente cliccare qui), che vedrà tra le protagoniste anche l’“Associazione violeNza dOnna”, ormai un vero punto di riferimento non solo per il nostro territorio. Dopo aver presenziato al discorso in diretta tenuto dall’on. Boldrini in Parlamento in occasione della celebrazione della giornata mondiale contro la violenza delle donne dello scorso 25 novembre, anche questa volta l’associazione varesina sarà il prima linea per dare il proprio contributo, realizzando la consueta sfilata di moda.

Il défilé, legato al progetto “Donne di pace” in collaborazione con “Aisu” (Associazione Culturale per lo Sviluppo Umano), farà parte della premiazione “Donne che ce l’hanno fatta 2017” e ne prenderanno parte Roberta Donati, Patrizia Martino e Monica Borsa con Tina Magenta, Mary Giammona e Laura Boatti.

Inoltre proprio Tina Magenta si renderà protagonista nella mattinata per ripercorrere una pagina delle ormai famose panchine rosse, un’iniziativa partita proprio dalla provincia di Pavia nel settembre del 2016, che si è poi allargata a decine e decine di comuni, scuole ed università.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127