23 Aprile 2017

Entro il 15 maggio sostituire le gomme invernali, in caso di violazione ecco cosa si rischia

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ iniziato il countdown per sostituire le gomme invernali e, se non si vuole incorrere in multe, è necessario farlo entro il 15 maggio. Le sanzioni previste vanno dai 422 ai 1.695 euro.

(Foto © SicurAUTO.it)

Entro il 15 maggio sostituire le gomme invernali, in caso di violazione ecco cosa si rischia. Se avete montato gomme invernali, è arrivato il momento di sostituirle. Le norme, infatti, prevedono dal 15 aprile obbligo di sostituzione degli pneumatici utilizzati nel periodo più freddo dell’anno. Gli automobilisti hanno un mese di tempo per montare gomme estive (o comunque indicate per tutte le stagioni), visto che il termine ultimo è il 15 maggio.

In realtà, la sostituzione non è obbligatoria se le gomme invernali hanno un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato sulla carta di circolazione. Se gli pneumatici invernali non rispettano tali requisiti, vanno sostituiti. Viaggiare con gomme invernali con codice velocità corretto, in ogni caso, è poco consigliabile per lo stato di manutenzione: il battistrada rischia di logorarsi molto velocemente.

In caso di violazione, ravvisata durante un controllo tra metà maggio e ottobre, si rischiano multe da 422 ai 1.695 euro, con possibile ritiro della carta di circolazione e obbligo di visita e prova presso la sede più vicina della Motorizzazione Civile. (ADNKRONOS)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127