13 Aprile 2017

Eutanasia: dopo Dj Fabo addio anche a Davide, ha scelto il suicidio assistito in Svizzera

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Davide, il cinquantatrenne toscano malato di sclerosi che ieri, accompagnato da Mina Welby, era andato in una clinica svizzera per ottenere l’ eutanasia, è morto.

Eutanasia: dopo Dj Fabo addio anche a Davide, ha scelto il suicidio assistito in Svizzera. Davide, l’uomo di 53 anni, ammalato dal 1993 di sclerosi multipla che aveva chiesto di mettere fine alle proprie sofferenze, è morto. L’annuncio del decesso lo ha dato Mina Welby – in diretta a Radio Radicale pochi minuti fa – che aveva accompagnato Davide Trentini nella clinica Svizzera, dove è possibile praticare il suicidio assistito. “Davide è morto circa mezz’ora fa. Ricordiamolo tutti”, ha detto la copresidente dell’Associazione Luca Coscioni a Radio Radicale, precisando che il decesso è avvenuto poco dopo le 9.

Le parole di Mina Welby.

Con lui, idealmente, anche Marco Cappato che già qualche mese fa aveva seguito il caso di Dj Fabo, fino all’addio, dopo averlo accompagnato in una clinica svizzera ed in seguito autodenunciandosi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127