EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 6 Luglio 2021

#liberifinoallafine, Eutanasia Legale: anche a Luino parte la raccolta firme per il referendum

Tre le giornate di raccolta firme, dalle 15 alle 21, giovedì 8, giovedì 15 e giovedì 22 luglio. Sarà possibile firmare sotto un gazebo posizionato vicino all'AVAV

Tempo medio di lettura: 2 minuti

È inizia lo scorso 30 giugno e continuerà fino al 30 settembre la raccolta firma per indire il referendum sull’eutanasia legale, iniziativa che nasce dall’associazione “Luca Coscioni”, da anni attiva su questo tema. Il Comitato Eutanasia Legale, composto anche dall’UAAR, dai Radicali Italiani e dalla Chiesa pastafariana italiana, sostiene attivamente, attraverso la sua rete di volontari in tutta Italia, le disobbedienze civili di Marco Cappato e Mina Welby.

L’obiettivo è quello di legalizzare l’eutanasia e il pieno riconoscimento del testamento biologico: il comitato, infatti, lavora per l’approvazione di una legge che renda tutti liberi di decidere sulla propria vita. Fino alla fine.

Anche a Luino le firme saranno raccolte grazie alla cellula “Coscioni Varese”, mentre l’autenticatrice delle firme sarà la vicesindaca Antonella Sonnessa, che si è messa a disposizione per questa iniziativa civile. “Dopo 40 anni di leggi incompiute e tentativi a vuoto del Parlamento, è ora di portare avanti questa battaglia civile – commenta Sonnessa -. Il Parlamento è venuto meno anche alle richieste della Corte Costituzionale che ha così dovuto supplire all’inerzia del legislatore”.

“Penso come tutti alle battaglie di Welby, Englaro e Dj Fabo e credo sia giusto dare il mio fattivo supporto per la raccolta e autenticazione delle firme – continua la vicesindaca -. Lo diceva anche Umberto Veronesi, l’eutanasia clandestina già c’è. Dal 2022 potremo firmare digitalmente, per ora dobbiamo raccogliere in modo tradizionale le 500mila firme necessarie. Vi aspettiamo in piazza per tre giovedì consecutivi dall’8 luglio dalle 15 alle 21″.

“Penso sia un’occasione per tutti i cittadini di Luino e per le Valli del Verbano per dare il proprio contributo ad una campagna di libertà e diritti civili – commenta il referente della cellula ‘Coscioni Varese’, Michael Muscolino -. Mi auguro che tutti potranno accorrere numerosi e che potranno firmare per essere liberi fino alla fine”.

Il gazebo per la raccolta firme sarà posizionato in viale Dante vicino all’AVAV. Tre le giornate in cui si potrà aderire alla campagna: dalle 15 alle 21, giovedì 8, giovedì 15 e giovedì 22 luglio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127