6 Marzo 2017

Canottieri Luino in festa a Lavena Ponte Tresa per un grande 2016

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si è svolta sabato sera a Lavena Ponte Tresa l’annuale festa della Canottieri Luino. In 130 i presenti tra atleti, genitori, autorità, associazioni, staff e simpatizzanti. Ecco com’è andata.

Canottieri Luino in festa a Lavena Ponte Tresa per un grande 2016. Il presidente Luigi Manzo, assieme al suo Consiglio, ha ricordato la grande mole di attività svolta nel 2016, anno dell’inaugurazione della nuova sede, focalizzando l’attenzione sui sei settori gialloblù: agonistico e giovanile, promozionale, scolastico e campi estivi, Centri di Avviamento allo Sport, Master e Coastal Rowing, amatoriale e fitness, turistico ed escursionistico. I settori sopracitati coinvolgono ben 209 atleti: 133 under 18, 18 over 18 e 58 amatori. La stagione 2016 si è conclusa con la partecipazione di 124 equipaggi alle regate FIC, con la complessiva conquista di 47 medaglie (7 ori, 16 argenti e 24 bronzi.

“Un anno davvero molto importante, in cui siamo riusciti a far crescere tutti i nostri settori – afferma Luigi Manzo –. L’entusiasmo ci spinge ad ampliare ulteriormente i nostri orizzonti e a rilanciare nuove sfide per il 2017 cercando di valorizzare e cogliere al meglio le potenzialità della nostra rinnovata e ampliata sede sociale di Luino”.

Sabato sera, per il Comune di Lavena Ponte Tresa, è intervenuto il sindaco Massimo Mastromarino. “La scelta del comune di Lavena per la cena sociale della canottieri è indice del nostro forte legame – ha detto Mastromarino – l’attività scolastica, la valorizzazione del nostro lago e l’accoglienza turistico sportiva sono solo alcuni degli aspetti che condividiamo. La presenza della Canottieri Luino, che potrà avvalersi ora della rinnovata sede nautica di Lavena, aggiunge valore alla nostra Comunità”.

Come sempre, al fianco della Canottieri Luino c’è la Camera di Commercio Varese, rappresentata direttamente dal presidente Giuseppe Albertini. “La Canottieri Luino è ormai un partner consolidato: dopo gli eventi del 2015 ora è in fase di attivazione il progetto “DoYouLake?” che vede l’infopoint presso il centro remiero di Luino come Hub principale per il turismo sportivo nella zona dell’alto Verbano”. Per Maurizio Tortosa, consigliere della Comunità Montana del Piambello, la felicità “di vedere tanti ragazzi del nostro territorio praticare il canottaggio, l’investimento fatto lo scorso anno con l’acquisto dell’otto “Maria Angela” è stato il punto di partenza del Progetto “Destinazione Londra”, che vedrà due equipaggi delle scuole di Lavena al via alla regata Junior Sculling Head nel bacino olimpico di Eton”.

Tra 20 giorni il via, come ricorda Chiara Galazzetti, preside dell’Istituto A. Manzoni. “I nostri ragazzi si sono appassionati al canottaggio, siamo partiti 8 mesi fa con il progetto “Destinazione Londra”: il primo anno era difficile da realizzare, ma a breve due equipaggi della nostra scuola vivranno una splendida esperienza nel bacino delle Olimpiadi di Londra 2012”. La due volte olimpica Sara Bertolasi ha consegnato le divise agli equipaggi prima di esser presa d’assalto per foto e autografi. Applausi anche per Catriona Cameron, preziosa collaboratrice della Società, nominata socio benemerito della Canottieri Luino.

Tra i presenti, il sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca Fabio Passera, che ha ricordato la fortissima partnership esistente tra Amministrazione comunale, Canottieri Luino e Unione Velica Maccagno, e il consigliere comunale di Luino Antonio Palmieri che ha ribadito, a nome del sindaco Andrea Pellicini, i ringraziamenti per tutto quanto svolge la Canottieri a favore della Città augurandosi che “questa splendida realtà” possa continuare la sua fase di sviluppo assicurandone il massimo supporto. Non è voluto mancare all’appuntamento il Capitano Alberto Potenza, comandante della Guardia di Finanza di Luino, che ha sottolineato il valore del “Palio in Divisa”, tradizionale appuntamento remiero luinese, e l’attività in corso di svolgimento da parte di tutti i Corpi militari in vista della prossima sfida del prossimo 1 luglio.

(Foto © Cecchin – fotoline.org)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127