19 Ottobre 2016

Tanti gli studenti dell’I.S.I.S. Città di Luino in visita alla Gera di Voldomino. Per non dimenticare

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

(Antonello Vanni) Dal 10 al 17 ottobre gli studenti dell’Istituto “Città di Luino – C. Volonté” hanno visitato con i loro docenti il sacrario dei «Martiri della Gera» di Voldomino a Luino. Ecco il resoconto.

Tanti gli studenti dell’I.S.I.S. Città di Luino in visita alla Gera di Voldomino. Per non dimenticare. Dopo un primo incontro preparatorio presso l’Istituto con il professor Emilio Rossi e il partigiano Remo Passera, in cui gli alunni hanno preso visione dei documenti storici relativi all’eccidio perpetrato nel luinese dai nazifascisti nei confronti dei partigiani presso la Cascina della Gera, gli studenti hanno raggiunto il luogo in cui si sono svolti i fatti per ascoltare il resoconto storico dello stesso professor Rossi, del professor Carlo Banfi e della signora Mariagrazia Baggiolini, nipote di Maria Baggiolini Garibaldi imprigionata presso il carcere dei Miogni di Varese, insieme alla figlia Rosetta, per aver dato ospitalità ai giovani partigiani.

Gli alunni nella loro visita hanno onorato con devozione, letture e riflessioni, il ricordo dei Martiri della Gera, giovani loro coetanei che hanno sacrificato la vita, tra stenti e gravi minacce, per donarci la libertà di cui oggi godiamo. Gli studenti dell’I.S.I.S di Luino proseguiranno con i loro docenti, durante l’anno scolastico, gli studi su questo e altri episodi che hanno dolorosamente segnato la storia del nostro territorio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127