12 Giugno 2016

Milano: esplode una palazzina, probabile una fuga di gas. Almeno tre i morti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Almeno tre persone sono morte a causa del crollo parziale di una palazzina per un’esplosione in via Brioschi, in zona Navigli a Milano per una probabile fuga di gas. Due i feriti: sono due bambine ustionate trasportate all’ospedale Niguarda. Sul posto numerose squadre dei vigili del fuoco e ambulanze.

Milano crollo palazzina

Esplode l’ultimo piano di una palazzina a Milano, tre morti e almeno tre feriti. La deflagrazione si è avuta al quarto e ultimo piano di una palazzina in via Brioschi 65. I Vigili del Fuoco del capoluogo lombardo hanno tratto in salvo una persona. I feriti al momento risultano essere due bambine gravemente ustionate e una terza persona coinvolta in modo grave. Da valutare l’agibilità della palazzina in cui è avvenuta l’esplosione. Non si conoscono ancora le cause della deflagrazione, probabilmente dovuta a una fuga di gas, che ha causato il crollo di un’intera area del palazzo che risulta completamente sventrata.

Sul posto ci sono tutte le squadre dai Vigili del Fuoco, impegnati nelle operazioni di ricerca tra le macerie, insieme alla protezione civile, alle forze dell’ordine e ai sanitari del 118.

Lo scoppio ha provocato il crollo della parte interna all’edificio, che affaccia sul cortile di un palazzo più ampio, ed è avvenuto attorno alle 8.45 mentre molti abitanti dell’edificio erano ancora in casa.

Dopo lo scoppio, che gli abitanti dei palazzi vicini hanno definito “fortissimo”, molte persone si sono riversate in strada ancora in pigiama. Le vie limitrofe a Via Brioschi sono state chiuse al traffico per far intervenire i soccorsi. Sul posto è arrivato anche l’assessore alla Sicurezza del Comune di Milano, Marco Granelli. Numerosi mezzi di soccorso di vigili del fuoco, polizia e carabinieri stanno isolando la zona.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127