16 Maggio 2016

Luino, presentata la finale del concorso “Uniti nell’Arte”. Si terrà il 10 giugno al Teatro Sociale

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il prossimo 10 giugno al Teatro Sociale di Luino alle ore 21 si terrà la finale del concorso Uniti nell’Arte. La novità di quest’anno? Un musical particolare verrà sviluppato dai ragazzi durante tutto l’anno a venire.

La presentazione della finale del concorso "Uniti nell'arte", presso la Sala dei Marmi del Comune di Luino

La presentazione della finale del concorso “Uniti nell’arte”, presso la Sala dei Marmi del Comune di Luino

Luino, presentata la finale del concorso “Uniti nell’Arte”. Si terrà il 10 giugno al Teatro SocialeLa quinta edizione di “Uniti nell’Arte”, concorso organizzato dall’associazione “Liberi e Forti”, è arrivata ormai al termine e si avvicina alla grande finale del 10 giugno, che si terrà al Teatro Sociale di Luino. Si tratta di un concorso che l’associazione ha rivolto ai giovani da 14 a 33 anni: da sempre, infatti, mira ad organizzare eventi e iniziative per aggregare ragazzi e ragazze su tutto il territorio provinciale e, da quest’anno, anche sul territorio della Provincia di Como, con la semifinale “disputata ad Erba lo scorso mese di aprile. “Uniti nell’Arte”, quest’anno, si è svolta tramite un percorso di musica e danza che coinvolge giovani con audizioni preliminari, tre semifinali e la finale.

Il vicesindaco Alessandro Casali, portando i saluti del primo cittadino Andrea Pellicini, oggi durante la conferenza stampa per presentare la finale, si è complimentato con Antonino Trio per la perfetta organizzazione. “Sono felice di questo evento che caratterizza oramai il nostro territorio e che io seguo da sempre”. Il direttore Ats Lucas Gutierrez ha aggiunto che “la legge regionale 23 del 2015 prevede un’attenzione particolare all’integrazione della sussidiarietà e questo progetto ben rappresenta queste tematiche. L’ iniziativa in sé si è estesa anche nel territorio di Como e si va a correlare con altre realtà, ciò è importante”. 

Simona Ronchi, capogruppo del comune di Luino, ha dichiarato che “desidera sottolineare la valenza territoriale di questa manifestazione poichè è in grado di coinvolgere diversi comuni e alcune scuole di danza non solo del varesotto. L’iniziativa ha soprattutto una rilevanza sociale, in quanto riesce ad unire i giovani verso un obiettivo comune. Partecipando come membro della giuria, ho capito quanto è fondamentale a tal fine questo evento: complimenti all’organizzazione”.

“Exodus è sempre partner – commenta l’organizzatore Antonino Trio – ed anche Unicef. Duecento gruppi circa si sono inseriti in questa manifestazione e ringrazio tutti i partner pubblici e privati che hanno supportato Uniti nell’arte”. Eventi Lago Maggiore, rappresentato da Alessandro Fazio, suo editor, infine, sta seguendo tutto l’evento anche sui social network. Presente alla conferenza stampa anche Vincenzo Bertoli di Radio Studio 92, che supporta “Uniti nell’arte” da parecchie edizioni.

Per ulteriori informazioni: facebook.com/unitinellarte.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127