14 Maggio 2016

Il trailer di “Colonia”, thriller politico e storia d’amore nel Cile di Pinochet. Al cinema dal 26 maggio

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ una storia drammatica, una delle peggiori degli anni della dittatura militare in Cile e recentemente è tornata alla luce anche grazie ad un film, “Colonia”, diretto dal premio Oscar Florian Gallenberger , che uscito in Germania a febbraio ha creato un’onda di indignazione. Uscirà nei cinema il prossimo 26 maggio.

Il trailer di “Colonia”, thriller politico e storia d’amore nel Cile di Pinochet. E’ la storia di quello che è oggi un villaggio turistico, Villa Baviera, ma che era un famigerato insediamento tedesco in Cile “Colonia dignidad”,  a 350 chilometri a sud di Santiago del Cile, fondato nel 1961 da emigrati tedeschi guidati da Paul Schaefer, ex medico delle SS, accusato di aver creato una setta e di aver circondato l’insediamento con filo spinato, impedendo a chiunque di uscire senza il suo permesso. Secondo rapporti della Cia e del Centro Simon Wiesenthal, il villaggio fu rifugio di esiliati e simpatizzanti nazisti. Negli anni della dittatura militare cilena (1973-1990), all’interno della colonia furono tenute prigioniere e torturate diverse persone. E servì come campo di allenamento per gli agenti della Dina, la temuta polizia politica di Pinochet. Schaefer entrò in clandestinità nel 1997, nascondendosi in Argentina. Dopo il suo arresto venne processato e condannato a 33 anni di reclusione per abusi su bambini e altri delitti. Morì nel 2010 in un carcere cileno.

Ispirandosi a eventi realmente accaduti, “Colonia” racconta la storia di Lena e Daniel, una giovane coppia che rimane implicata nel colpo di stato militare avvenuto in Cile nel 1973. Quando Daniel viene rapito dalla polizia segreta di Pinochet, Lena segue i suoi passi fino a un’area inespugnabile che si trova nel Sud del paese, chiamata Colonia Dignidad. La Colonia, apparentemente, è una missione guidata da un predicatore laico di nome Paul Schäfer ma, nella realtà, è un luogo dal quale nessuno è mai riuscito a fuggire. Lena deciderà di entrare a far parte di questa setta allo scopo di ritrovare Daniel.

“Colonia” è un connubio perfetto tra un’indimenticabile storia d’amore e un thriller politico; è una vicenda ambientata durante uno dei capitoli più oscuri della Guerra Fredda. Regia di Florian Gallenberger con Emma Watson, Daniel Brühl e Michael Nyqvist.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127