10 Febbraio 2016

Maccagno con Pino e Veddasca: la giunta approva progetto di sicurezza nei porti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Lo scorso 3 febbraio, la Giunta comunale ha approvato un progetto in materia di sicurezza urbana, denominato “Sicurezza porti Maccagno con Pino e Veddasca 2016”. Ad annunciarlo è il sindaco del comune, Fabio Passera. Ecco nel dettaglio cosa prevede il progetto.

Maccagno Golfo Gabella Porto

Maccagno con Pino e Veddasca: la giunta approva un progetto di sicurezza nei porti. Si tratta di una misura messa in campo da Regione Lombardia e finalizzata a sviluppare politica di sicurezza urbana, per prevenire e contenere fenomeni di disagio sociale, degrado urbano e inciviltà. Il progetto prevede, in questa fase, la posa di telecamere finalizzate a “vigilare” sui porti maccagnesi, in un recente passato oggetto di una serie di furti e danneggiamenti a danno delle imbarcazioni.

Il costo complessivo delle opere ammonta a 90mila euro Iva compresa, mentre a Palazzo Lombardia è richiesto un contributo dell’ottanta per cento sul totale della spesa da sostenere, pari a 72mila euro, iva compresa. Oltre al rispetto di una serie di modalità operative richieste dal bando, è data priorità all’accesso dei fondi da parte di Comuni derivanti da un processo di fusione, proprio come nel caso di Maccagno con Pino e Veddasca.

“Abbiamo creduto di cogliere un’importante opportunità per mettere ordine in un settore nel quale più volte ci era stato sollecitato di intervenire – spiega su Facebook il sindaco Passera -. Ora la parola passa al Pirellone, ma siamo fiduciosi. E comunque, accedere ai bandi (soprattutto a quelli estremamente….. convenienti, come questo) è un dovere per chi amministra. La sicurezza è un elemento indispensabile, per tutti i cittadini”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127