14 Dicembre 2015

Mercoledì sera al Teatro Sociale il concerto “The GospeL TimeS”. Casali: “Luino si conferma faro del Lago Maggiore”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Un concerto ispirato al vero sound gospel, la musica sacra afroamericana, per una serata all’insegna dell’emozione. Mercoledì 16 dicembre alle 21, presso il Teatro Sociale la Città di Luino, con il contributo della Comunità Montana Valli del Verbano e la collaborazione di Jazz in Maggiore Festival, propone un vibrante viaggio musicale che innalzerà lo spirito, arricchito dal repertorio dei classici della tradizione Gospel e Spiritual.

Mercoledì 16 dicembre. Al Teatro Sociale, ore 21, Grande Concerto di Natale “The Gospel Times”.

Mercoledì 16 dicembre. Al Teatro Sociale, ore 21, Grande Concerto di Natale “The Gospel Times”.

Sul palco il gruppo “The GospeL TimeS”, nato nel 2005 e formato da un quartetto vocale e da tre musicisti. Altissimo il livello degli artisti coinvolti, a cominciare dai quattro cantanti statunitensi ed inglesi, guidati dall’eccezionale interprete newyorkese Joyce E. Yuille, protagonista di un recente sold out al Blue Note di Milano per la presentazione del suo CD “Welcome to my world”. Grande entertainer, Joyce proviene da una famiglia di musicisti, cresciuta tra il jazz della ”Grande Mela” e l’ ambiente delle chiese Gospel. A 15 anni entra in una delle più prestigiose scuole di New York, la Fiorello Laguardia High School Of The Music & Performing Arts, divenuta poi famosa nel mondo con il film “Saranno Famosi “, dove inizia i suoi veri studi musicali. Dopo concerti negli Stati Uniti e in Europa, si trasferisce in Italia, dove ha lavorato con Randy Crawford, Ron, L. Pausini, Elio e Le Storie Tese, Ronan Keating e moltri altri. E’ stata corista di R. Zero, U. Tozzi, A. Ruggero, E. Ruggeri e I Pooh, Sister Sledge e Dee Dee Bridgewater. Nel 2004 inizia la sua collaborazione come corista nelle tournee di Gloria Gaynor della quale ha un ruolo fisso e si esibisce anche come corista di Donna Summer.

“Luino si conferma un faro per il Lago Maggiore, un punto di riferimento per tutto l’Alto Verbano – commenta il vicesindaco Alessandro Casali -. Sono soddisfatto dell’ interesse che la serata sta destando in tante persone che verranno per la gioia di scambiarsi gli auguri e di stare insieme proprio per lo spirito sereno del Natale”. “Abbiamo con grande entusiasmo contribuito all’organizzazione di questo evento – dichiara l’assessore della Comunità Montana Valli del Verbano con delega alla cultura Simona Ronchi – che per importanza e alto livello culturale si distingue in tutto il nostro territorio. La giornata di mercoledì rappresenta una scelta affinchè cultura e turismo possano interagire per una migliore valorizzazione delle nostre valli”.

“Il mercato tradizionale del mercoledì rappresenta da sempre un grande motore per il turismo territoriale: la scelta del concerto durante questa serata è stata strategica per coinvolgere i molti visitatori che giungono nelle nostre valli – commenta la Presidente della Commissione Territorio Laura Frulli con delega al turismo – sono soddisfatta anche dell’interesse che stiamo avendo dalla vicina Confederazione Elvetica. Trovo che la musica, infatti, abbia un linguaggio universale che da sempre coinvolge ed emoziona: per augurare buone feste a chi LUINO la vive e a chi la vuole conoscere”.

“Anche ‘Jazz in Maggiore’ è lieto di questa rinnovata collaborazione con il Comune di Luino – spiega Francesca Galante, direttore artistico della rassegna -. che ha deciso di proporre alla città un evento speciale in occasione del Natale: un concerto di sicuro coinvolgimento emotivo ma anche di altissimo livello artistico”

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127