EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
7 Settembre 2015

Monteviasco: 69enne scivola nel bosco mentre cerca funghi. Tratto in salvo e trasportato in Ospedale

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ il terzo episodio nell’alto Varesotto in pochi giorni. Con l’arrivo del clima settembrino, infatti, sono spuntati i primi funghi e gli appassionati hanno iniziato ad affollare i boschi. Questa mattina, intorno alle 11, un uomo (ndr, 69 anni residente a Malgesso), andato alla ricerca di funghi nei boschi nel Comune di Curiglia con Monteviasco, è scivolato ed è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Luino, degli specialisti S.A.F. e degli uomini del CNSAS Soccorso Alpino. L’uomo è rimasto ferito ed è stato trasportato all’Ospedale di Luino da parte degli operatori sanitari.

Monteviasco, uomo scivola nel bosco mentre cerca funghi. Intervengono i Vigili del Fuoco. Dopo la signora 78enne, che si è persa nel bosco tra Fornasette e Cremenaga, e l’uomo che allo stesso modo ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco in Forcora negli scorsi giorni, oggi un signore, andato alla ricerca di funghi nei boschi del Comune di Curiglia con Monteviasco, è caduto ed è rimasto ferito. Sul posto si è immediatamente portato l’elisoccorso di Como Villaguardia, lasciando due tecnici del soccorso alpino in prossimità della zona. L’elicottero ha poi effettuato una ricognizione aerea, ma la copertura vegetale delle piante non ha permesso una rapida individuazione del ferito. Il soccorso alpino con la collaborazione di SOREU 118 aveva però un costante contatto telefonico con il ferito. Sul posto è poi giunta una seconda squadra del soccorso alpino di Varese a cui si sono uniti i Vigili del FUoco di Luino e via terra è stata effettuata la ricerca che ha dato esito positivo. L’elisoccorso ha così sbarcato con il verricello un medico e un infermiere che hanno provveduto a stabilizzare il ferito in condizioni critiche. Il soccorso alpino ha poi realizzato una serie di calate di corda con la barella garantendo al ferito il costante supporto medico. A queste operazioni hanno collaborato anche i Vigili Del Fuoco (specialisti del S.A.F. Speleo Alpino Fluviale) giunti sul posto in un secondo momento. L’uomo è stato raggiunto, imbarellato ed è stato trasportato all’Ospedale di Luino dagli operatori sanitari per tutti gli accertamenti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127