EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
20 Luglio 2015

Ecco tutti i vincitori della rassegna “Corto Weekend Luino 2015”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo la due giornate di cortometraggi e visioni di corti d’autore si è conclusa ieri sera a Luino, nella pittoresca cornice della terrazza sul lago presso lo storico Caffè Clerici, nel porto vecchio di Luino, la rassegna “Corto Weekend Luino 2015”.

Ecco i vincitori della rassegna "Corto Weekend Luino 2015"

Ecco i vincitori della rassegna “Corto Weekend Luino 2015”

Grande è stata la partecipazione di videomaker a tutti i livelli che, con ogni tecnologia, hanno partecipato alla gara che si è svolta tutta in un week end, con l’obbligo di utilizzare la città di Luino come set cinematografico. Interessante è stato anche l’obbligo di utilizzo di un oggetto da inserire nelle varie storie. In questo caso, dell’edizione luinese, l’oggetto scelto è stato un ukulele, tipico strumento hawaiano a quattro corde dal simpatico nome, tradotto pulce saltellante. Durante la rassegna “Corto Weekend Luino 2015”, oltre alla visione dei vari corti d’autore, si è avuto modo di apprezzare la magia di questo strumento grazie alle performance di Francesco Albertazzi, musicista e insegnante di ukulele, che è riuscito a coinvolgere tutti i partecipanti a suonare gli strumenti gentilmente forniti al distributore italiano della marca MahiMahi, tra i partener della rassegna.

Presente ed anche in giuria l’attore comico luinese Francesco Salvi, che insieme agli organizzatori di “EventiAvanti” ha premiato i vincitori.

Ecco la lista dei vincitori dell’edizione di quest’anno:

Miglior Cortometraggio – Soggetto e Sceneggiatura: “Marco Luka Lele e L’Ukulele” di Sofia Baldioli, con Filippo Baldioli, Marco Baldioli, Carlo Sai e un gruppo di adolescenti;

Miglior Regia Soggetto e Sceneggiatura: “Le Piccole Cose – Il sogno di Nenè” di Giovanni Fortunato;

Miglior fotografia: “L’Aperitivo” di Silvia Lavit;

Miglior Attore: Stefano Limone Morandi, della Compagnia di Luino, con il Corto “Il Berto”;

Miglior Attrice: Daiana Piazza, della compagnia di Luino, con il Corto “Il Berto”;

Miglior uso creativo dell’oggetto: “Innamorarsi a Luino” di Michele Marino.

“Corto Weekend Luino – spiega il sindaco di Luino, Andrea Pellicini – si è rivelata una manifestazione di particolare interesse, alla quale ha partecipato attivamente la cittadinanza e non solo come pubblico spettatore. Il fatto che la vittoria finale sia andata ad un gruppo di adolescenti luinesi fa ben sperare. Le menti brillanti hanno solo bisogno di esser stimolate da eventi intelligenti come questo. Grazie dunque a Francesco Salvi e a Giulio Guerrieri”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127