20 Marzo 2014

La web tv a basso costo, Google lancia la sfida ad Apple

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Internet entra sempre più nella tv e a costi contenuti. Dopo l’esordio negli Stati Uniti la scorsa estate sbarca anche in Italia Chromecast, la chiavetta “low cost” di Google da collegare al televisore per guardare film, video e ascoltare musica in streaming sfruttando la connessione a internet.

(todayonline.com)

(todayonline.com)

Il dispositivo – una sfida a sistemi come la Apple Tv – è in vendita da oggi sul Google Play Store e su Amazon in undici paesi oltre al nostro. Quando è stato lanciato negli Stati Uniti a luglio, il dispositivo è andato letteralmente a ruba perché con un costo contenuto, 35 euro (negli Stati Uniti 35 dollari), trasforma il nostro televisore in una “smart tv”, con la possibilità di accedere ad un catalogo di contenuti, dai film alla musica, dai giochi alle app, da acquistare o vedere in streaming. Inoltre, connettendosi in wi-fi ai dispositivi mobili che abbiamo in casa può attingere anche al contenuto immagazzinato in questi ed essere manovrata direttamente da tablet, pc portatili e smartphone, attraverso un’app. Cioè il nostro dispositivo diventa il telecomando.

Un intrattenimento televisivo globale, in streaming, nel salotto di casa, che si pone in concorrenza con media come Mediaset e Sky che stanno tenendo il passo con Infinity e Sky Online, che hanno da tempo capito che gli utenti cercano sempre più un palinsesto personalizzato e vogliono abbattere i costi. Ma Chromecast punta a dare filo da torcere anche a prodotti già sul mercato. A partire dalla Apple Tv, il cui apparecchio simile ad un decoder, costa poco più di cento euro ed è più voluminoso. Ma anche ad Amazon che oltre a produrre contenuti si prepara al lancio – le indiscrezioni dicono entro aprile – di una analoga “Kindle Tv”, cioè una ‘chiavetta’ per collegare la tv a internet e fruire di film e show online. Per rendere la tv smart con Chromcast, basta attaccare la chiavetta al televisore HD, tramite la porta Hdmi, sintonizzare in wi-fi i propri dispositivi mobili affinché ‘parlino’ tra loro, guardare sullo schermo tv i contenuti che arrivano dal web.

https://www.youtube.com/watch?v=cKG5HDyTW8o#t=17

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127