EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Casalzuigno | 19 Giugno 2021

Il ritorno di me, Samuele Pio, a Verona!

"L'esperienza in vasca, presso il Centro Federale Alberto Castagnetti di Verona, con ottimi risultati per me. Ecco com'è andata"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ossequi a tutti voi! Io sono Samuele Pio ed eccomi finalmente ritornato a scrivere articoli sulla mia rubrica. Oggi ho intenzione di parlarvi dei campionati giovanili a Verona, dove mi sono “risvegliato” dopo un lungo, lunghissimo periodo di inerzia con le gare di nuoto.

Tutto è iniziato il 6 giugno, quando la prima sveglia è suonata alle 5 del mattino circa. Dopo essermi preparato, mia mamma mi ha accompagnato in macchina alla Laguna Blu, dove il pulmino mi ha portato a destinazione. Ho preso del tempo per dormicchiare un po’ (molto più all’andata che al ritorno) e mi sono risvegliato al Centro Federale Alberto Castagnetti di Verona.

Non erano gare normali, ma un vero e proprio campionato giovanile, organizzato dalla FINP. Era la prima volta nella mia carriera natatoria che sono partito senza i miei genitori, perché credevano che io, in qualche modo, me la sarei cavata benissimo anche in loro assenza. All’inizio ho avuto un pochettino di paura, ma poi mi ci sono abituato.

Comunque, avevo in programma un cinquanta farfalla e un cinquanta stile.

Nella prima gara, speravo di vincere, mostrando tutta la mia grinta (forse un po’ troppa…) e questo ha influito negativamente sulla mia performance. Ciononostante il tempo è stato buono e sono arrivato secondo. Poi, però, su consiglio dei miei allenatori, mi sono tranquillizzato e la situazione è migliorata. Ho fatto approssimativamente un 32.0 e ho vinto un bronzo.

Fortunatamente la giornata è stata positiva per me. Mi sono molto divertito, non sentivo una simile ebbrezza fin dai tempi della mia ultima tappa a Bergamo prima dello scoppio del virus. Sono anche andato a vedere l’Arena e poi, fermatomi all’Autogrill, ho comprato qualcosina per i miei e, ovviamente, anche per me! La sera è stata accompagnata da una pizzata alla pizzeria Senza Nome.

Ebbene, che vi dovrei dire? Solo che quest’articolo è finito per oggi e che prima o poi una nuova storia alla Samuelpiense verrà pubblicata.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127