Casalzuigno | 2 Febbraio 2020

Il Coronavirus invade anche la “L’Angolo di Samu”

Un approfondimento, quello di Samuele Lupo, sul virus che sta creando anche morti in Cina e grande apprensione in tutta la popolazione del mondo

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ossequi a tutti, come al solito, ed ecco un altro articolo sulla salute, cari Samuelpiensi! Quest’oggi andrò a parlare di una malattia che sta, purtroppo, rischiando di diventare una pressoché allarmante pandemia, anche se, a dire la verità, esisteva già da tempo: il coronavirus!

Pertanto, è importante che io vi spieghi cosa siano i virus, in maniera tale da tenervi informati e farvi sentire desti come cavalieri avventuratisi in una quotidianità frenetica e sovente colma di atri presagi, i quali attendono soltanto una cosa: essere debellati a dovere. I virus non sono propriamente organismi viventi, ma parassiti obbligati. Possono cioè prendere possesso di una cellula, moltiplicarsi e proliferare senza sosta, ovviamente se non si è provvisti di anticorpi e di un sistema immunitario alquanto resistente, dunque atto a garantire il benessere fisico del soggetto affetto.

Il Coronavirus è un virus particolare: come suggerisce il nome suo proprio, è un parassita presentante delle minuscole particelle appuntite che ricordano quelle di una corona.

Ne avrete probabilmente già sentito parlare al telegiornale e/oppure avrete letto un articolo, e di sicuro avrete già compreso la problematicità di codesta situazione originatasi per mano malvagiamente diabolica. Nel territorio cinese, correntemente, sono stati registrati casi notevoli e si pensa che le condizioni di salute potrebbero degenerare irreversibilmente ed inesorabilmente persino in zone ulteriori. Sarebbe pertanto una stolida, oltremodo stolida, idea osare permettersi il lusso di trascurare la potenziale imperialità di suddetto virus. Oltre ad essere avventata e incauta, è anche pericoloso.

Al momento non è stata ancora rivenuta una cura efficace al fine di fronteggiare gli odierni Goti invasori, se non attraverso i vaccini. Questi fanno sì che il nostro sistema immunitario si armi sostanzialmente e non consenta alcun accesso scabroso e tumultuoso nel nostro benessere. Altro mezzo idoneo per agguantarsi la sopravvivenza sono le maschere, ultimamente incredibilmente usate.

Ebbene, credo che anche questo servizio sia giunto ai titoli di coda. Ma non preoccupatevi: io, Samuele Pio, ritornerò tosto o tardi e vivrete assieme a me una avventura novella. Arrivederci a presto!

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127