Casalzuigno | 13 Gennaio 2019

“Il mio debutto su Luino Notizie”

Voglio parlare un po’ di me, dei miei vissuti, delle mie esperienze, dei miei racconti e stati d’animo: ebbene sì, sono un ragazzo con autismo

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Buongiorno a tutti.

Visto che è il mio primo giorno su “Luino Notizie”, inizio con il presentarmi: il mio nome è Samuele Pio, ho 17 anni, anche se con la mia statura ne dimostro di più. Frequento l’Istituto Statale di Istruzione Superiore (ISIS) Edith Stein, la 2° Liceo Linguistico. Durante il mio tempo libero a casa, sono appassionato al disegno, al nuoto e alla musica. Aggiungo anche che ho già scritto un libro riguardante lo spettro autistico, intitolato “Una Vita da Autismo” e al momento sto programmando il sequel, molto più serio e formale. Per chi lo volesse sapere, scrivo questi libri perché voglio parlare un po’ di me, dei miei vissuti, delle mie esperienze, dei miei racconti e stati d’animo perché, ebbene sì, sono un ragazzo con autismo.

Mi permetto di fare un piccolo inciso sulla “mia scoperta dell’autismo”: da piccolo ero un bambino molto particolare per il fatto che cercavo con gli altri un contatto fisico, ma che al tempo stesso mi sentivo infastidito al solo pensiero di essere abbracciato e/o baciato. Non parlavo moltissimo a causa di un blocco vocale che mi ha radicalmente condizionato. I miei genitori, per cercare di risanare la deprimente sorpresa che mi è arrivata, mi portarono al CRS di Besozzo, ove mi è parso di vivere in un’altra casa colmata da tanti educatori che mi hanno elargito i cosiddetti “mattoni” per costruire il mio muro di difesa per sbaragliare le orde dello Spettro Autistico.

Se non fosse stato per questo percorso, a quest’ora non sarei diventato un ragazzo capace di affrontare i perigli esistenziali e tanto meno avrei scoperto che il mondo aspetta solo una cosa da parte mia: i miei futuri progetti… direi proprio che senza questa lunga esperienza, durata 13 anni, a quest’ora probabilmente sarei un Samuele diverso, forse ancora legato agli atteggiamenti non corretti della mia infanzia, come urla, pianti isterici, corse e fughe, lancio di oggetti e guai di ogni tipo, che solo mamma e papà sanno bene di cosa ero capace!!!

Ho sempre vissuto a Casalzuigno, un piccolo comune varesino, con mia mamma Francesca e mio papà Giuseppe. Mia sorella Giada, che è più grande di me, non abita più con noi.

Devo riconoscere di essere un ragazzo abbastanza sportivo, difatti due anni fa mi allenavo con l’ASA Varese Nuoto, con cui ho avuto l’onore di diventare vice-campione italiano di vasca corta a stile a Portici, a Napoli. Attualmente nuoto con la squadra Vharese e, durante i campionati italiani di vasca lunga a Bressanone, in Trentino Alto Adige, ho ricevuto la medaglia d’argento in una staffetta a stile libero maschile e femminile e una d’oro in un’altra staffetta mista maschile.

Ok, direi proprio di finirla qua, altrimenti questo articolo assumerebbe più le sembianze di un tema. Arrivederci e buon anno a tutti voi!

Samuele

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una replica a ““Il mio debutto su Luino Notizie””

  1. Sonia Barravecchio ha detto:

    Ciao Samuele sono molto contenta x te x questa nuova avventura ,sappi che ti conosco tramite tua sorella giada (molto orgogliosa di te)che mi ha sempre parlato di te ,sei un esempio x tutti il tuo messaggio è quello di non mollare. Ti auguro tante belle emozioni caro Samuele e in bocca al lupo x tutto.

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127