Laveno Mombello | 1 Maggio 2024

Amianto abbandonato nei boschi tra Laveno e Leggiuno: «Ennesimo ritrovamento, punire gli incivili»

La segnalazione di un lettore che ieri si è imbattuto in un cumulo di rifiuti tossici lungo il sentiero su via Verde dei Laghi: «Ho segnalato al Comune, che ora dovrà smaltire a spese della comunità»

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

(da Varesenoi.it) Amianto abbandonato nei boschi del Verbano. A segnalarlo, con tanto di foto, un nostro lettore che nel tardo pomeriggio di ieri si è imbattuto nel cumulo di rifiuti tossici sul sentiero del Verbano nel tratto tra Cerro di Laveno e Leggiuno, lungo la via Verde dei Laghi.

«Questo è l’ennesimo ritrovamento, un orrendo cumulo di amianto. Indignarsi a che cosa serve? Qui bisogna far qualcosa di serio – scrive amaramente il nostro lettore  – e punire pesantemente chi compie gesti del genere. Siamo invasi. E la civiltà, l’educazione e la cultura non vanno più di moda».

«In attesa di una generazione sana, bisognerebbe porre un freno a quelle attuali che peccano di ogni tipo di amore per il territorio e per il prossimo, ma anche per se stessi» continua il lettore, rendendo noto di aver segnalato al Comune di competenza il ritrovamento di amianto, sostanza – lo ricordiamo – cancerogena che necessita di procedure speciali per essere smaltita senza rischi.

«Il Comune – conclude il nostro lettore – ora dovrà intervenire (di solito lo fa anche celermente) a spese dei contribuenti e l’incivile idiota la passerà (forse, sperando di no) liscia…».

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127