Lavena Ponte Tresa | 22 Novembre 2023

Apre il nuovo parcheggio multipiano a Lavena Ponte Tresa, 132 posti gratuiti

Sabato 2 dicembre apre ufficialmente il parcheggio multipiano di via Argine Dovrana realizzato nell'ambito del progetto "Un, Due, Tresa" finanziato dal Programma Interreg Italia Svizzera 2014-2020

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il parcheggio multipiano di via Argine Dovrana a Lavena Ponte Tresa apre ufficialmente al pubblico. Sabato 2 dicembre, alla presenza delle autorità, la nuova area di sosta, finanziata nell’ambito del progetto Interreg Italia – Svizzera 2014 – 2020 “Un, due, Tresa – Un progetto per la mobilità sostenibile sulle rive della Tresa”, verrà presentata alla cittadinanza.

L’attesa apertura sarà preceduta da un convegno di presentazione del progetto realizzato, che si terrà presso l’ART (Antica Rimessa del Tram) dalle ore 9.30, al fine di illustrare le attività svolte e le prospettive future. All’incontro presenzieranno le autorità ed i partner del progetto come il Comune di Lavena Ponte Tresa sul versante italiano, il Comune di Tresa e la Fondazione Malcantone sul lato svizzero.

In quest’occasione, la società TRM Group srl presenterà i risultati di un interessante studio, previsto quale azione di grande rilievo all’interno del progetto Interreg, sul potenziamento del sistema “park&ride” per la mobilità transfrontaliera.

Il principale obiettivo di “Un due Tresa” è infatti quello di affrontare e mitigare le ricadute negative dell’intenso traffico veicolare, generato principalmente dai numerosi lavoratori e studenti che ogni giorno attraversano la frontiera, che interessa le vie dei due centri abitati. Tutte le attività realizzate sono, quindi, volte ad incentivare l’utilizzo dei trasporti pubblici, sempre più affidabili e vantaggiosi, in alternativa all’auto privata rendendo più agevole l’interscambio auto-treno grazie ad opportunità di sosta di facile accessibilità e a costi convenienti.

Il Parcheggio di via Argine Dovrana, con i suoi 132 nuovi posti auto disposti su due piani, si inserisce all’interno di questa linea d’azione: facilmente raggiungibile grazie alla riorganizzazione della viabilità realizzata dal Comune di Lavena Ponte Tresa, sarà gratuitamente a disposizione degli abitanti, dei turisti/visitatori e dei numerosi frontalieri che sceglieranno di proseguire il proprio tragitto utilizzando i trasporti pubblici. Il parcheggio è situato, infatti, a breve distanza dalla Dogana con la Svizzera e dalla Stazione Ferroviaria FLP di Tresa.

Programma del convegno, sabato 2 dicembre alle ore 9.30 presso l’Antica Rimessa del Tram:
– Caffè di benvenuto.
– Saluti introduttivi – Comune di Lavena Ponte Tresa, Comune di Tresa, Regione Lombardia, Cantone Ticino.
– Risultati del Programma Interreg Italia-Svizzera 2014-2020 e opportunità del Programma 2021- 2027: il contributo del progetto Un, Due, Tresa! – Autorità di Gestione – Segretariato Congiunto del Programma Interreg Italia Svizzera.
– Il potenziamento del sistema park & ride per la mobilità transfrontaliera – Mauro Bignami Responsabile Ufficio Tecnico del Comune di Lavena Ponte Tresa e Paolo Galbiati TRM GROUP SRL.
– Visita al parcheggio e apertura ufficiale (trasferimento in via Argine Dovrana).

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127