EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Brezzo di Bedero | 5 Ottobre 2021

A Brezzo di Bedero nasce l’associazione “Sotto la Canonica”

L'obiettivo è quello di valorizzare tutto il territorio, coinvolgendo giovani e anziani allo stesso modo. Domenica la presentazione in oratorio durante la pizzoccherata

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Tra l’inverno e la primavera scorsa un gruppo di residenti di Brezzo di Bedero aveva deciso di rimboccarsi le maniche e di darsi da fare per recuperare un ampio terreno situato ai piedi dell’antica e storica Canonica.

Un intervento completamente frutto di gesti dei tanti volontari che si sono messi all’opera e che, a distanza di pochi mesi, ha già dato risultati evidenti agli occhi di tutti, come racconta Massimo Tettamanzi, uno dei cittadini che ha contribuito a questa iniziativa: “Grazie a tutte le persone che hanno regalato il loro tempo e la loro energia – afferma – e grazie anche agli interventi dei volontari della protezione civile della Valcuvia e della Valtravaglia, adesso abbiamo trenta ulivi in più, oltre quelli già esistenti, e il vigneto recuperato dai rovi che se lo stavano ‘inglobando’!”.

Tante energie che, però, spiega sempre Tettamanzi “andrebbero sprecate se lasciate fini a se stesse: tra una decina di anni i rovi sarebbero più infestanti e vigorosi di come li avevamo trovati!”: per questo motivo è nata l’associazione “Sotto la Canonica”, che vuole partire “dal volontariato per diventare impresa sociale” e arrivare a valorizzare sempre di più le risorse del territorio grazie “alla buona volontà e alla competenza di ognuno di noi”, prendendo il via “da dove, mille anni fa, i nostri antenati avevano cominciato, cioè dalla Canonica”.

Sono tre i punti di vista dai quali la neonata associazione vuole guardare al territorio di Brezzo di Bedero e della Valtravaglia, a partire dall’ambito del sociale, dove l’intenzione è quella di ricreare una possibilità di aggregazione che coinvolga sia gli anziani sia i giovani avvicinando così queste due generazioni. Sul lato dell’interesse agricolo e paesaggistico, lo scopo del collettivo è quello di rendere più accogliente questa area per tutti coloro che “ci verranno a trovare, non a visitare”. Il terzo ma non ultimo punto di vista dal quale “Sotto la Canonica” intende portare il proprio contributo, è quello culturale, passando attraverso il rilancio della nota e molto apprezzata stagione musicale e la creazione di itinerari.

Il fine di tutto questo è quello di arrivare a realizzare, nel tempo, “tante attività auto-sostenibili operanti nella nostra valle, che creino opportunità soprattutto per le persone diversamente abili, a rischio emarginazione e per i nostri giovani”.

Nel corso della pizzoccherata che si terrà domenica 10 ottobre presso l’oratorio di Brezzo di Bedero, ci sarà anche un momento durante il quale l’associazione si presenterà alla comunità.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127