Luino | 29 Settembre 2021

Luino: ragazzini fermi sui binari “sfidano” un treno merci in arrivo, poi scappano

L'episodio si è verificato ieri sera nei pressi del passaggio a livello di via Voldomino. Alcuni residenti testimoni: "Non è la prima volta". Linea ferma per mezz'ora

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una folle bravata che poteva costare cara. Tre ragazzini, probabilmente di maggiore età, ieri sera, intorno alle 23, per gioco si sono posizionati sui binari nei pressi del passaggio a livello di via Voldomino, mentre stava sopraggiungendo un treno merci partito poco prima dalla stazione di Luino.

Fortunatamente i due macchinisti, che viaggiavano in direzione Canton Ticino, si sono accorti in tempo della presenza di uno dei ragazzi sui binari, che li “sfidava” apertamente a braccia alzate, e hanno frenato tempestivamente e suonato la tromba del convoglio. I giovani, però, quando ormai il treno era vicino, in frenata, sono corsi via.

A vedere la scena anche diverse persone, alcuni residenti di via Fratelli Cairoli, allertati dalla frenata del “merci” e dal suono del treno. “Non è la prima volta che accade una situazione simile – commentano indignati -. Questi ragazzini scherzano con il fuoco, bisogna intervenire al più presto prima che si verifichi una tragedia”.

Una volta fermato il treno merci, i macchinisti sono scesi e hanno visto i ragazzini correre verso via Leonardo Da Vinci. I giovani hanno fatto perdere le loro tracce, mentre erano in arrivo i carabinieri della Compagnia di Luino sul posto.

I ragazzini non sono stati identificati, ma la linea ferroviaria è stata bloccata per circa mezz’ora, in attesa delle verifiche e dei sopralluoghi del caso. La circolazione è ripresa regolarmente intorno alle 23.40.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127