EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 22 Settembre 2021

Irregolari sorpresi a bivaccare all’ex setificio Stehli di Germignaga, fermati dai carabinieri

Si tratta di due uomini stranieri, di 47 e 24 anni, trovati nei pressi di una finestra dell'edificio con sacchi pieni di vestiti e pentole varie. Trasportati in caserma

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Due uomini di cittadinanza marocchina e tunisina, rispettivamente di 47 e 24 anni di età, ieri sera, intorno a mezzanotte, sono stati sorpresi dai carabinieri della Compagnia di Luino, durante i consueti controlli lungo le strade del territorio dell’alto Varesotto, mentre si stavano introducendo all’interno dell’ex setificio Stehli di Germignaga.

I due, irregolari sul territorio italiano e già noti alle forze dell’ordine per svariati reati contro il patrimonio, stavano entrando dentro l’edificio abbandonato tramite una finestra che dà proprio sulla strada ed ha un’inferriata tagliata a metà.

A destare l’attenzione dei militari dell’Arma sono stati diversi sacchi, borse e valige in possesso dei due uomini: all’interno vi erano numerosi vestiti e varie pentole, probabilmente utilizzate quotidianamente all’interno della struttura, dove i due con tutta probabilità erano soliti bivaccare.

Per questa ragione sia il 47enne che il 24enne sono stati trasportati in caserma a Luino, dove è stato effettuato il foto-segnalamento, prima di esser rilasciati con l’invito di abbandonare il paese al più presto. Già in passato l’ex setificio Stehli è stato oggetto di episodi sgradevoli, come avvenuto nel settembre 2019, quando si è verificato un incendio domato dai vigili del fuoco.

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una replica a “Irregolari sorpresi a bivaccare all’ex setificio Stehli di Germignaga, fermati dai carabinieri”

  1. EB961L1 ha detto:

    “Invitati” ???!!!???

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127