Germignaga | 15 Settembre 2019

Germignaga, in fiamme l’ex setificio Stehli

Il rogo è scoppiato intorno a mezzanotte, diversi i disagi alla circolazione stradale in via Huber. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Luino

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Un incendio è scoppiato questa notte, tra sabato 14 e domenica 15 settembre, intorno a mezzanotte, in via Francesco Huber a Germignaga, all’interno dell’ex setificio Stehli, edificio ormai abbandonato da anni.

Ad essere colpiti dalle fiamme, per cause ancora in corso di accertamento, sono stati alcuni locali dell’ultimo piano di uno stabile abbandonato, che era adibito ad attività industriale. A segnalare l’accaduto al vicino distaccamento dei vigili del fuoco alcuni passanti, allertati dal fumo e da diversi vetri scoppiati sulla strada.

I diciassette vigili del fuoco sono intervenuti dalle sedi di Luino, Laveno, Ispra e Varese con cinque automezzi: due autopompe, un autobotte, un’autoscala e un carro aria (automezzo per il trasporto di bombole di aria respirabile). Gli operatori hanno spento il rogo e messo in sicurezza l’area.

Insieme a loro anche i carabinieri della Compagnia di Luino, un’ambulanza della Padana Emergenza e l’automedica. Una persona, infatti, pare essersi sentita male durante le operazioni. Non si conoscono al momento le cause dell’incendio.

La situazione, all’una di notte sembrava sotto controllo, nonostante si siano verificati diversi disagi alla circolazione stradale, con il centro di Germignaga e il collegamento con la SP69 collegati da via Fornara, a causa della chiusura di via Huber per permettere le operazioni di spegnimento del rogo.

La circolazione stradale è stata ripristinata alle 3.40. Si è atteso per verificare se vi fossero le condizioni di sicurezza. “Un grande ringraziamento va ai vigili del fuoco – commenta il sindaco Fazio -. Sono intervenute quattro squadre, alcune provenienti da altri interventi, lavorando quindi senza sosta per ore. Il loro pronto intervento ha permesso di circoscrivere in breve tempo l’area e di evitare situazioni ben più pericolose”.

Foto e video Andrea Gazzoldi

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127