EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Laveno Mombello | 18 Settembre 2021

“Il clima siamo noi. Diamo vita a un Tavolo per il Clima anche a Laveno Mombello”

A lanciare la proposta all'amministrazione comunale, sulla scia del lavoro svolto finora a Luino, è il Circolo Legambiente Valcuvia e Valli del Luinese

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Qualche settimana fa alcuni di noi hanno partecipato ad un evento che si è svolto a Germignaga, Èqualafesta, ove cittadini, esperti, ragazze e ragazzi hanno parlato di clima e di azioni per mitigare i cambiamenti climatici. Forte è stata la percezione che nel luinese la Pubblica Amministrazione, le associazioni, i cittadini e il mondo produttivo stiano lavorando insieme per affrontare un problema immane come l’emergenza climatica”.

Inizia così un lungo comunicato stampa del Circolo Legambiente Valcuvia e Valli del Luinese, nel quale i membri chiedono all’amministrazione comunale di Laveno Mombello, guidata dal sindaco Luca Santagostino, di istituire un Tavolo per il Clima anche nel paese del Verbano.

Unire le forze e co-progettare è il messaggio che è passato durante i due dibattiti, a cui ha partecipato anche il climatologo Frank Raes – continuano -, che ci ha ricordato come l’emergenza climatica sia già in atto e che quello che faremo in questo decennio deciderà se lasceremo un mondo vivibile per le prossime generazioni o un mondo in cui ciascuno sarà alle prese con eventi metereologici disastrosi sempre più frequenti, anche nelle nostre zone”.

“Lo hanno capito bene gli amministratori di Luino e Germignaga che hanno espresso un forte sostegno al Tavolo per il Clima ed al lavoro che sta svolgendo – vanno avanti ancora dal Circolo -. Un Tavolo che è nato il 5 marzo 2021 grazie ad un avviso a partecipare pubblicato dal Comune di Luino e che ha subito nominato come Presidente e vice-presidente due giovani ragazze, perchè i giovani sono il futuro e saranno soprattutto loro a subire gli effetti estremi dei cambiamenti climatici“.

“Un Tavolo espressione dei cittadini, delle associazioni, dell’Amministrazione Pubblica, del mondo produttivo e del commercio, che si è subito organizzato in quattro Laboratori (Energia, Mobilità, Cibo & Ambiente e Comunicazione) con il compito di preparare un piano d’azione da proporre ai Comuni dell’Alto Verbano che hanno approvato la Dichiarazione di Emergenza Climatica”, proseguono.

“Ora però sorge una domanda: perché a Laveno Mombello non parte il Tavolo per il Clima? Si potrebbe prendere spunto dall’esperienza di Luino, ove lo spirito di collaborazione, la partecipazione attiva dei cittadini e dei portatori di interesse, la capacità di co-progettazione, la fiducia tra la Pubblica Amministrazione e le associazioni siano l’anima di questo innovativo processo per affrontare l’emergenza climatica”, concludono dal Circolo Legambiente Valcuvia e Valli del Luinese.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127