EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lombardia | 17 Settembre 2021

Covid, Lombardia in zona bianca da tre mesi: “Fondamentale senso di responsabilità dei cittadini”

La percentuale di posti letto occupati da malati di coronavirus è al di sotto delle soglie limite, così come l’incidenza. Il commento del governatore Fontana

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Superato un altro mese, il terzo, in zona bianca per la Lombardia: il monitoraggio settimanale del Ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità, anche per questo venerdì 17 settembre, infatti, ha confermato la posizione della regione nella fascia di rischio più bassa per quanto riguarda la diffusione del Covid-19.

Ad affermarlo il governatore della Lombardia Attilio Fontana, che ha spiegato come il tasso di incidenza per 100mila abitanti si attesti ora su un valore di 35, quindi sotto il limite di 50, mentre i posti letto in area medica sono al 7% (sotto la soglia prevista del 15%) e quelli in terapia intensiva al 4% (sotto la soglia del 10%).

“Sono convinto – ha affermato il presidente della Regione – che tutto questo sia merito dei cittadini lombardi che hanno saputo rispondere con grande responsabilità e senso civico alla pandemia che ci ha travolti per primi in Europa”.

“Lo dimostra – ha concluso – la grande adesione alla campagna vaccinale e i comportamenti virtuosi che tutti continuano ad osservare anche ora che i contagi appaiono sotto controllo”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127