EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 22 Agosto 2021

Luino, vandali sul lungolago: rovinato il nuovo percorso per i bambini

Ignoti muniti di bombolette hanno alterato i disegni sull'asfalto appartenenti all'opera ludica inaugurata nei giorni scorsi. Cittadini indignati

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Giusto il tempo per l’inaugurazione e per i complimenti riservati all’amministrazione comunale per l’idea semplice e originale. Poi il nuovo percorso dipinto realizzato sul lungolago “Carlo Zona” ha suscitato l’attenzione di qualche incivile munito di bomboletta, e le immagini disegnate e colorate sull’asfalto da Antonella Petese ed Eleonora Dal Bianco hanno cambiato aspetto, a causa di ulteriori “decorazioni” non richieste.

Le foto della spiacevole scoperta, fatta ieri mattina da una cittadina, sono finite su un gruppo Facebook luinese molto frequentato dagli utenti del social network e, come prevedibile, hanno attirato l’indignazione di genitori e altri residenti, stupiti e dispiaciuti per un gesto irrispettoso e ispirato da un senso di cattiveria che nemmeno l’immagine di un’opera pensata appositamente per il divertimento dei bambini ha saputo reprimere.

“Due persone hanno lavorato per una settimana sotto il sole cocente, curando nei minimi particolari l’opera per la nostra città! Questo mi dispiace – ha scritto l’assessore alle politiche sociali del Comune di Luino, Elena Brocchieri, in mezzo agli oltre cento commenti apparsi sotto le foto dello sfregio -. L’unica cosa da fare è cercare di fare rete per capire chi sia questa gente. Qualcuno ha visto qualcosa? Il dispetto è fatto ai bambini”, ha ribadito in conclusione l’assessore nel suo post.

L’opera d’arte è stata pensata per incentivare le persone – in particolare i più piccoli – a trascorrere il tempo all’aria aperta, divertendosi, aveva spiegato proprio l’assessore Brocchieri al momento dell’inaugurazione. E l’amarezza di fronte a questo atto vandalico raddoppia se si pensa che per finanziare la realizzazione dei disegni, gli amministratori hanno fatto ricorso ai fondi ricavati dal taglio degli stipendi di sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127