EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 22 Agosto 2021

Luino, “La rinuncia al palazzetto è una decisione ideologica”

L'ex sindaco Pellicini commenta la bocciatura del progetto, deliberata dalla giunta Bianchi: "Opera chiesta dai cittadini per far fronte alla carenza di strutture"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Pubblichiamo una nota firmata dall’ex sindaco di Luino e attuale consigliere di minoranza Andrea Pellicini, incentrata sulla notizia della rinuncia da parte della giunta Bianchi al progetto di costruzione di un palazzetto dello sport all’interno dell’area dismessa ex Visnova. Sul punto è intervenuto anche il gruppo di minoranza “#luinesi”, con il commento del consigliere leghista, nonché ex vicesindaco, Alessandro Casali. 

Abbiamo appreso che la giunta comunale ha rinunciato a realizzare il palazzetto dello sport nell’area Visnova.

L’opera, del valore di tre milioni di euro, inserita nel piano del governo del territorio, sarebbe stata interamente a carico del privato, il soggetto che sta investendo nello sviluppo dell’area.

Sono state date alcune presunte giustificazioni rispetto alla decisione, tipo l’aumento del traffico. Sono invece convinto che la scelta di rinunciare all’opera sia soltanto di carattere ideologico. Non si voleva realizzare un impianto fortemente voluto e preparato dalla precedente amministrazione. Ritengo che la decisione sia anche antidemocratica.

Nel 2015, il nostro programma elettorale prevedeva, in modo chiaro, la realizzazione del palazzetto al fine di rimediare alla storica carenza di impianti sportivi per i nostri ragazzi. Sul nostro programma vi fu un voto netto da parte della cittadinanza.

Nel 2020, l’attuale amministrazione, nel proprio programma, si è guardata bene dal mettere in discussione la realizzazione dell’opera. Cosa che legittimamente avrebbe potuto anche fare, ma che avrebbe comportato una perdita di consenso. Ora, quindi, con un colpo di mano, si disconosce un chiaro voto popolare. Il fatto è molto grave perché palesemente in contrasto con la volontà espressa dal corpo elettorale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127