Luino | 29 Luglio 2021

Biviglione, buche in strada: il Comune interviene

I residenti hanno segnalato nuovi disagi, il Comune ha ordinato un primo intervento di riparazione, in attesa di reperire i fondi per l'opera risolutiva

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Le buche sulla strada provinciale 61, nel tratto che conduce alla frazione luinese di Biviglione, hanno creato un nuovo caso, nei giorni scorsi, tra gli abitanti del piccolo borgo.

Qualcuno ci ha rimesso gli pneumatici e attraverso le pagine de La Prealpina gli automobilisti e residenti – in parte frontalieri – hanno lanciato al Comune un appello per risolvere il prima possibile la situazione, già in passato oggetto di polemiche tra cittadini e Comune.

La criticità, però, come si apprende dal quotidiano locale, era già stata portata all’attenzione degli uffici competenti di palazzo Serbelloni, tanto che poche ore dopo l’appello gli operatori di una ditta specializzata hanno raggiunto la frazione per eseguire alcuni “rappezzi”, con l’intento di limitare i disagi in attesa di un intervento risolutivo.

Quello delle risorse è certamente il nodo centrale – ha spiegato il sindaco di Luino Enrico Bianchi a La Prealpina – ma vorrei fare due precisazioni: è già stata fatta una prima asfaltatura dal bivio di Biviglione, salendo da Voldomino, fino al cimitero. Rimane quindi da completare la parte a valle, che è appunto quella segnalata e che in questi giorni è al centro di interventi di ripristino dell’asfalto dove manca. Un intervento definitivo è già inserito nel piano asfalti”.

Due anni fa, proprio per reperire le risorse necessarie ad effettuare una riqualifica della strada, l’amministrazione comunale luinese tentò la soluzione di un bando statale su viabilità e sicurezza della strada, del valore di circa 300 mila euro“.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127