EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 26 Luglio 2021

Altra forte ondata di maltempo nell’alto Varesotto, numerosi gli interventi di soccorso

Come previsto dall'allerta meteo, da ieri pomeriggio tutto il territorio è stato colpito da una violenta perturbazione. In queste ore peggiorano le condizioni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Come annunciato ieri dalla Protezione civile di Regione Lombardia, che ha lanciato una nuova allerta meteo per rischio temporali forti e rischio idrogeologico, in codice arancione, e rischio idraulico, in codice giallo, la forte perturbazione si è abbattuta anche in tutto l’alto Varesotto a partire dallo scorso pomeriggio.

Grandine, detriti, terra e piante in strada hanno causato diversi disagi lungo la strada provinciale 43, quella che collega Cunardo a Grantola, e anche la strada statale 233, quella che collega Lavena Ponte Tresa a Varese. Segnalate anche carreggiate completamente invase dall’acqua.

Per questa ragione i vigili del fuoco della provincia di Varese, nella giornata di ieri, hanno effettuato ottantuno intervenuti di soccorso tecnico urgente, una sessantina quelli dovuti alla perturbazione che ha colpito il territorio. Dopo il ritorno alla normalità nel corso della serata, temporali e vento forte sono tornati a colpire la zona nel corso della serata.

Per la giornata di oggi, lunedì 26 luglio, come annunciato ieri, persistono ancora condizioni di marcata instabilità con precipitazioni a carattere di rovescio e temporale. Nella prima parte della giornata sarà interessata ancora prevalentemente a carattere sparso la fascia alpina, prealpina e pianura occidentale. Dal pomeriggio, invece, si verificheranno fenomeni tendenti a diffusi, ma in spostamento verso Sud-Est, andando così ad interessare anche i restanti settori di Pianura e Appennino. Fenomeni localmente di forte intensità possibili ovunque. Venti in quota dai quadranti meridionali, con raffiche nel pomeriggio su fascia alpina e prealpina fino a 60 km/h circa.

Per domani, martedì 27 luglio, persistono condizioni di marcata instabilità su tutta la regione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127