EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 11 Luglio 2021

Tragedia in Ticino, 20enne residente in Italia si tuffa in un fiume e muore

L'episodio è avvenuto nel fiume Maggia, dove il giovane era in compagnia di altre due persone. Il corpo. stato trovato nel pozzo dove si era tuffato

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Oggi, domenica 11 luglio, poco prima delle 12, nel territorio di Locarno, in Canton Ticino, nella zona gole di Ponte Brolla, un ragazzo di 20 anni è deceduto.

Stando a una prima ricostruzione, il 20enne, cittadino rumeno residente in Italia, stava facendo il bagno nel fiume Maggia in compagnia di altre due persone e, per cause che l’inchiesta dovrà stabilire, dopo un salto nelle acque del fiume non è più riemerso.

Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Città di Locarno, sono intervenuti i soccorritori del Servizio Ambulanza Locarnese e Valli (SALVA) e della REGA. Il corpo del giovane è stato individuato e recuperato poco dopo le 14 nel pozzo in cui aveva effettuato il tuffo. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l’intervento del Care Team.

A comunicarlo la Polizia cantonale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127