Canton Ticino | 4 Luglio 2021

Ticino, scivola in una scarpata mentre lavora nell’orto: morto un 82enne

L’uomo è caduto per una ventina di metri riportando gravi ferite. Per lui non c’è stato nulla da fare. L’episodio è avvenuto nel Mendrisiotto

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Intorno alle 11 di ieri, sabato 3 luglio, nel territorio di Cabbio, in Canton Ticino, si è verificato un infortunio con esito letale.

In base a una prima ricostruzione da parte della Polizia cantonale, un 82enne svizzero domiciliato nel Mendrisiotto, mentre era intento a svolgere dei lavori di giardinaggio in un orto situato al di fuori del paese, per cause che spetterà all’inchiesta stabilire, ha perso l’equilibrio, scivolando in una scarpata per una ventina di metri.

Sul posto – oltre agli agenti della Polizia cantonale e della Polizia comunale di Chiasso – sono intervenuti i pompieri del Centro di Soccorso Cantonale Pompieri del Mendrisiotto (CSCPM) e i sanitari del Servizio Ambulanza del Mendrisiotto (SAM).

L’uomo è deceduto sul posto a causa delle gravi ferite riportate durante la caduta.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127