EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 2 Luglio 2021

Un altro annegamento in Ticino, perde la vita un 50enne

La tragedia è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18.30, nella zona Foce a Lugano. Per l'uomo nulla da fare, ritrovato a 18 metri circa di profondità

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì primo luglio, intorno alle 18.30, nei pressi della zona Foce a Lugano, è stata segnalata la scomparsa di una persona nelle acque del lago Ceresio.

Immediatamente sono scattate le ricerche e sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia città di Lugano, la Società salvataggio di Lugano nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano.

Verso le 19.15 è stato ritrovato a circa 25 metri dalla riva e a circa 18 metri di profondità. Nonostante i tentavi di rianimazione è deceduto sul posto. Si trattava di un 50enne cittadino eritreo residente nel Luganese.

Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l’intervento del Care Team.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127