EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 1 Luglio 2021

Luino, circa un milione di euro per opere pubbliche dedicate a giovani e sociale

Ratificata la variazione di bilancio per il triennio 2021/2023: previsto efficientamento energetico di edifici scolastici e riqualifica di CAG e stabili ALER

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Opere pubbliche con un occhio di riguardo al sociale e alle fasce di popolazione più giovani: questo è quanto è emerso dalla seduta del consiglio comunale di Luino tenutasi nella serata di ieri, mercoledì 30 giugno, durante la quale è stata ratificata la delibera di giunta relativa alla variazione al bilancio di previsione 2021-2023 per quanto riguarda, appunto, il Programma Triennale delle Opere Pubbliche.

In questo modo, dunque, nel bilancio di Palazzo Serbelloni sono stati convogliati quei fondi, ottenuti anche dal Ministero dell’Istruzione, che andranno a coprire gli interventi previsti nel prossimo triennio: si tratta, in totale, di circa un milione di euro che andrà suddiviso nelle varie annualità – 620mila per il 2021/2022 – con le quali si provvederà a effettuare in modo particolare lavori di efficientamento energetico, ma non solo.

Una parte importante di tali fondi (360mila euro) verrà destinata agli edifici scolastici, per il miglioramento degli impianti di illuminazione con tecnologia a LED. Altri 140mila saranno utilizzati per l’adeguamento degli spazi dello stabile ex Ferrari, delle scuole medie cittadine, in modo da realizzare ulteriori aule, mentre 180mila serviranno per il rifacimento di tetto e pluviali e della pavimentazione adibita al gioco dell’asilo nido comunale.

Previsto anche un investimento di 190mila euro per il potenziamento e la riqualifica del Centro di Aggregazione Giovanile di via Bernardino Luini, con la realizzazione di uno spazio polivalente all’aperto, nel cortile delle scuole medie, in modo da rendere ancora più accogliente anche questo spazio dedicato ai ragazzi.

All’interno di questa tranche di interventi rientra anche la ristrutturazione degli stabili ALER di via Cervinia, per i quali sono stati stanziati altri 344mila euro.

Nonostante il provvedimento non sia stato votato dalla minoranza, i cui componenti si sono astenuti in blocco, c‘è grande soddisfazione da parte della maggioranza per aver raggiunto, con questo atto, alcuni importanti obiettivi presenti nel programma elettorale della lista Bianchi come il miglioramento energetico degli edifici pubblici e l’importanza degli spazi dedicati al sociale, a maggior ragione nell’ottica della non ancora conclusa pandemia di Covid-19.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127