EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Brenta | 15 Giugno 2021

Prende a pugni la casetta dell’acqua di Brenta e la danneggia, indagano i carabinieri

L'episodio si è verificato la scorsa notte e ha causato la rottura del touch screen presente nell'impianto che serve quotidianamente numerosi cittadini del paese

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La scorsa notte, intorno all’1.30, un uomo ha danneggiato la casetta dell’acqua presente nel parcheggio adiacente al Comune di Brenta, in via Cerini 2. A darne notizia, indignato, è stato il primo cittadino Gianpietro Ballardini.

“Questa notte – spiega il sindaco – un incivile ha rotto con un pugno il touch screen della casa dell’acqua. Abbiamo visto il fatto attraverso le telecamere recentemente installate”.

Per questa ragione, dopo le opportune verifiche effettuate dai carabinieri della Stazione di Laveno Mombello, dal Municipio hanno annunciato che l’amministrazione comunale procederà alla denuncia della persona responsabile di questo spiacevole episodio.

Non si tratta degli unici atti vandalici di questo tipo avvenuti negli ultimi tempi nell’alto Varesotto: l’ultimo, la scorsa settimana, si è verificato ad Orino, dove è stata colpita da incivili la baita “Pian delle Noci”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127