EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 12 Giugno 2021

Luino, “Un grazie a Federico Crimi per il preziosissimo lavoro fatto in questi anni”

Ad affermarlo è l'ex sindaco Pellicini: "Mi auguro che il Comune trovi il modo di valorizzarlo, utilizzando il suo vastissimo sapere in tema di storia e cultura locale"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Mentre apprendo che il Comune ha conferito l’incarico di responsabile dell’archivio Sereni all’ottima Tiziana Zanetti, non posso non rivolgere i più sentiti ringraziamenti a Federico Crimi per il preziosissimo lavoro svolto in questi anni“.

A dirlo oggi, sabato 12 giugno, è l’ex sindaco ed attuale consigliere del gruppo “Sogno di Frontiera”, Andrea Pellicini. Era stato proprio lui a dare l’incarico al noto storico luinese di curare gli Archivi Chiara-Sereni presenti a Palazzo Verbania.

Due anni fa – continua Pellicini -, lo pregai di accettare la mia proposta di curare gli archivi e, in particolare modo, le relazioni con gli studiosi di Vittorio Sereni, rapporti che il Comune non riusciva a coltivare con il dovuto approfondimento. Ebbene, Crimi, in poco tempo, diventò il punto di riferimento di Palazzo Verbania, ottenendo il plauso e la riconoscenza di tutti i componenti del comitato scientifico dell’Archivio Sereni”.

Mi auguro che il Comune trovi il modo di valorizzarlo in un altro ruolo, utilizzando il suo vastissimo sapere in tema di storia e cultura locale. Sarebbe cosa buona e giusta che gli venisse offerto di entrare a far parte del comitato scientifico, così da garantire una continuità culturale al compianto Alessandro Pisoni. La nostra comunità ha bisogno di essere rappresentata da figure di così alto spessore”, conclude l’ex sindaco.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127