EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Laveno Mombello | 7 Giugno 2021

Playoff, alla Virtus Luino gara uno contro la Pallacanestro Castronno

Un'ottima vittoria quella dei ragazzi di coach Manetta, che hanno sconfitto 66-51 Bianchi, Vai, De Vita e compagni. Sfida 2 il prossimo mercoledì 9 giugno alle 21

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La Pallacanestro Virtus Luino vince e supera di slancio gara uno dei play-off di Serie C Silver. Nell’ennesima sfida stagionale contro Castronno, capitan Gubitta e compagni si sono imposti 66-51 tra le ormai mura amiche del campo di Laveno, iniziando così al meglio il cammino nella complicata e decisiva fase di stagionale che porta verso la promozione nella categoria superiore.

La super prestazione balistica di Samuele Del Bosco (22 punti con 6/11 da 3) e una difesa granitica indirizzano una gara che resta in equilibrio solo per pochi minuti: sono quelli a cavallo tra secondo e terzo quarto, nei quali la reazione degli ospiti riesce a rimescolare le carte (35-34 al 23’), dopo un avvio tutto a favore dei padroni di casa (18-8 dopo 5’).

Una volta però riacquisita solidità nella retroguardia e sfruttata l’energia di Moalli (11 punti), la CMT riesce a vanificare lo sforzo di Castronno allungando progressivamente fin verso le 20 lunghezze di vantaggio riuscendo a gestire anche l’assenza di Palazzi, gli acciacchi di Pehar e la serata poco felice al tiro di molti dei soliti protagonisti, grazie a una nuova, eccellente, prestazione corale.

Ne è infatti prova il fatto che ancora una volta sono addirittura dieci degli undici effettivi che risultano alla fine essere andati segno, sintomo di come questa PVL sia in grado di trovare di volta in volta tanti differenti e preziosi protagonisti.

Ma nei play-off a contare è soprattutto il risultato e quello centrato da Luino è quindi davvero importante nell’ottica di una serie al meglio delle tre gare: la seconda sfida in programma mercoledì sera a Castronno, concede infatti il vantaggio del match ball alla squadra di coach Manetta.

Una vittoria, significherebbe passaggio anticipato del turno, senza necessità di rimandare ogni verdetto a gara tre, in quel caso senza appello.

(D2) CMT Pallacanestro Virtus Luino – (D3) Pall. Castronno 66-51 (23-16, 32-28, 47-37) (1 – 0)

CMT Pallacanestro Virtus Luino: Del Bosco 22, Moalli 11, Vescovi 7, Gubitta 6, Marotta 6, Pehar 5, Bertani 3, Gardini 3, Conti 2, Ciotti 1. All. Manetta Andrea /Senesi/Spertini.

Pall. Castronno: Bianchi 14, De Vita 13, Lenotti 8, Campanale 6, Vai 5, De Vita 3, Carlesso 2, Barbiero 0, Bologna 0, Dejace ne, Mor ne. All. Donati Gabriele.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127