EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 27 Maggio 2021

Luino, chiesa gremita e grande commozione per l’addio a Franca

Toccante l'addio, presso la Chiesa Parrocchiale, alla nota commerciante luinese spirata nella mattinata di martedì. Presenti parenti, amici, conoscenti e tanti colleghi

Tempo medio di lettura: 2 minuti

In centinaia hanno partecipato oggi ai funerali di Franca Bergamaschi, 59enne commerciante spirata nella mattinata di martedì dopo una lunga malattia. Grande commozione e chiesa gremita per l’ultimo saluto ad una donna che, a dimostrazione della considerevole presenza di parenti, amici e conoscenti, ha lasciato un enorme vuoto tra la comunità luinese.

A celebrare la funzione è stato il prevosto di Luino, don Sergio Zambenetti, che ha ricordato la donna con parole delicate e ricche di affetto. Don Sergio, durante la sua predica, ha ricordato l’importanza della fede e della vita oltre la morte, uniche strade per trovare consolazione e per andare nella profondità del cuore e dell’anima.

“Quando se ne va una persona giovane è difficile riuscire a capire la vita – ha affermato don Sergio -, restiamo ammutoliti perchè non sappiamo cosa dire, e ci fermiamo. Arriviamo ad un punto che non ci permette di darci una spiegazione. Questo passaggio dobbiamo affidarlo alla parola di Dio, che ci fa andare oltre le prospettive future che lo spirito umano non sa affrontare. Solo in questo modo la vita ritrova valore, rinnovandosi”.

“La vita va avanti – ha continuato il prevosto luinese -, senza fine e senza fragilità. A volte ci sta stretta, ma dobbiamo vivere per potere andare avanti. Anche Franca durante la sua vita ha fatto di tutto per vivere e guardare al futuro, senza rassegnazione. La bellezza della vita è incomparabile a qualsiasi cosa, Franca e la sua famiglia, con marito, figli, parenti ed amici, ne sono la dimostrazione“.

La presenza di così tante persone presso la Chiesa Prepositurale di San Pietro e Paolo, infatti, è segno di tutto quello che la 59enne ha saputo costruire durante la sua esistenza. “Non capita spesso di vedere la Chiesa così gremita, questo significa che Franca si è impegnata molto nella sua vita, che ci ha messo l’anima in tutto quello che ha fatto. Questo sembra sia svanito oggi, ma rimane dentro di noi e trasmette valore alle nostre vite, che siamo chiamati a ricevere e a dare, come ha fatto Franca”.

Dopo i funerali la salma, tra l’affetto del marito Alberto e dei figli Andrea e Marco, è proseguita verso il cimitero di San Pietro a Luino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127