EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Laveno Mombello | 22 Maggio 2021

Cerro di Laveno, divieto di balneazione nelle acque del lago

La decisione è stata presa dall'amministrazione comunale dopo un controllo di routine del Dipartimento di Igiene e prevenzione sanitaria dell'ATS Insubria

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il Dipartimento di Igiene e prevenzione sanitaria dell’ATS Insubria, dopo un controllo di routine, ha sospeso temporaneamente la balneabilità delle acque della spiaggia di Cerro di Laveno Mombello.

L’amministrazione del Comune di Laveno Mombello, eletta nello scorso autunno e sensibile all’argomento, si è da subito attivata per individuare le possibili cause e per fare ripetere al più presto una nuova verifica al fine di comprendere se si sia trattato di un episodio eccezionale.

“Siamo fiduciosi – commentano dal Municipio -, che questo increscioso episodio possa rientrare rapidamente, consentendo l’apertura della stagione balneare con la consueta tranquillità che caratterizza da anni la spiaggia”.

Per questa ragione, però, nel frattempo, il sindaco ha emesso un’ordinanza comunale che, al momento e fino a data da destinarsi, vieta la balneazione in una tra le spiagge più apprezzate da cittadini e turisti sul Verbano.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127