EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Castelveccana | 10 Maggio 2021

Castelveccana, arrivano dai paesi vicini per gettare i rifiuti: incivili “pizzicati” e sanzionati

Diverse persone individuate e multate grazie alla videosorveglianza. Il sindaco Pezza: “Rispettare le regole e non trasformare le piazzole in accumuli di immondizia”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Poco più di una settimana fa, l’amministrazione di Porto Valtravaglia annunciava l’installazione di nuovi cestini dedicati alla raccolta differenziata e alle deiezioni canine e l’intenzione di attivare una rete di videosorveglianza per individuare i responsabili di numerosi atti di inciviltà legati proprio all’abbandono e allo smaltimento dei rifiuti: una problematica dalle sfaccettature variegate, ampiamente diffusa in tutto l’alto Varesotto.

A Castelveccana, dove è già presente un sistema di videosorveglianza, con telecamere posizionate in punti strategici del territorio, la Polizia locale ha potuto verificare – come comunicato dal sindaco Luciano Pezza nell’informatore comunale – afflussi irregolari proprio per quanto concerne il conferimento dei rifiuti presso le piazzole di raccolta riservate in maniera esclusiva alle utenze non servite dalla raccolta porta a porta.

Una volta identificati gli incivili, la maggior parte dei quali si è rivelata essere proveniente da paesi limitrofi, sono state loro elevate diverse contravvenzioni.

Per questo motivo il primo cittadino e tutta l’amministrazione di Castelveccana invitano tutti “a rispettare le regole prestabilite e collaborare affinché le piazzole rifiuti non si trasformino in accumuli di immondizia” escludendo, in tal modo, anche il rischio di incorrere in eventuali sanzioni ambientali. (Immagine di repertorio)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127