EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Casale Litta | 9 Maggio 2021

Giovane e Piccola Tre Valli Varesine, in scena le prime due gare della “Binda”

Vittoria di Dentelli al fotofinish sul traguardo di Casale Litta per gli Esordienti, mentre nella categoria Juniores trionfa Borsarini. Ecco tutti i risultati

Tempo medio di lettura: 2 minuti

È Giacomo Dentelli della Ciclistica Valenza il vincitore della prima edizione della Giovane Tre Valli Varesine, la competizione riservata alla categoria Esordienti.

La corsa è andata in scena a Villadosia di Casale Litta con la sinergia organizzativa tra Società Ciclistica Alfredo Binda presieduta da Renzo Oldani, l’amministrazione comunale di Casale Litta del sindaco Graziano Maffioli e l’Associazione Sportiva Casalese del presidente Paolo Soster.

Tre i giri da percorrere per i 130 partecipanti con il primo attacco firmato da Riccardo Colombo del Team Valle Olona, che riesce a guadagnare fino a 45” sul gruppo prima di essere ripreso nel corso della seconda tornata. Lo strappo posto a 1500 metri dalla conclusione allunga il gruppo e sul rettilineo di arrivo si presentano in nove con un leggero vantaggio sul plotone allungatissimo. La volata è incerta fino all’ultimo metro e bisogna attendere il fotofinish per eleggere come vincitore Giacomo Dentelli della Ciclistica Valenza, al primo successo stagionale, su Luca Morlino, piemontese del team GB Junior. Dodicesimo assoluto e vincitore nella graduatoria riservata agli Esordienti al primo anno è risultato Riccardo Farias del Pedale Senaghese.

177, invece, i partecipanti alla Piccola Tre Valli Varesine, classica giovanile che ha visto la sua prima edizione nel 1967. A vincere è il bresciano Nicolas Borsarini e per il Gruppo Ciclistico Feralpi Group è doppietta con il secondo posto di Sebastiano Minoia, con Matteo Lovera (Bustese Olonia) a completare il podio.

La gara Juniores si è corsa sulla distanza di 125 chilometri, con un circuito iniziale, da ripetere per cinque volte, e le ultime due tornate dal chilometraggio più lungo. In palio l’undicesimo Trofeo Giacomo Besani alla memoria e il 5° Trofeo Mamma Guerrina alla memoria.

Nelle prime due tornate è il varesino Simone Zanini (Canturino) a mettersi in luce con un’azione a due con Tommaso Tessiore (Vigor). Per loro un vantaggio sul gruppo di 1’29”. L’impegnativo tracciato, con gli strappi di Casale Litta e Bernate, screma il plotone dei partecipanti, ci sono poi diversi attacchi in solitaria, ma l’azione decisiva avviene sull’ultima ascesa di giornata quando al comando restano in 17 atleti che si presentano sul rettilineo di arrivo per contendersi il successo. Sono i ragazzi del G.C. Feralpi guidati da Tiziano Gozio che impostano la volata da lontano e con Nicolas Borsarini vanno a conquistare il primo successo stagionale.

Ordine di arrivo generale Giovane Tre Valli Varesine: 1) Giacomo Dentelli (Ciclistica Valenza) km 32 in 50’02” media 38,374, 2) Luca Morlino (GB Junior Team), 3) Marco Loda (Camignone), 4) Lorenzo Basso (Ciclistica Bordighera), 5) Kapil Martina (Camignone), 6) Francesco Baruzzi (Aspiratori Otelli), 7) Matteo Turconi (Bustese Olonia), 8) Thomas Dighetti (Prealpino), 9) Nicolò Luciani (GB Junior Team), 10) Stefano Ganini (Madignanese Ciclismo).

Esordienti primo anno: 1) Riccardo Farias (Pedale Senaghese), 2) Nicola Cerame (Castellettese), 3) Marco Rota (Bikers Petrosino), 4) Pietro Gerbaudo (Vigor), 5) Matteo Mori (Aspiratori Otelli), 6) Martino Cescato (Costamasnaga),7) Daniele Muratore (Ciclistica Bordighera), 8) Giulio Franceschini (Ronco Maurigi), 9) Leonardo Martuscelli (Rostese), 10) Nicolas Reccagni (Ronco Maurigi).

Ordine di arrivo Piccola Tre Valli Varesine: 1) Nicolas Borsarini (G.C.Frealpi Group) km 125 in 3h03’11” media 40,943, 2) Sebastiano Minoia (G.C.Feralpi Group), 3) Matteo Lovera (Unione Ciclistica Bustese Olonia), 4) Pietro Mattio (Vigor Cycling Team), 5) Nicola Rossi (Pedale Casalese), 6) Diego Ressi (Team Giorgi), 7) Nicolò Arrighetti (Massì Supermercati), 8) Cesare Chesini (Ausonia CSI Pescantina), 9) Christian Piffer (Ausonia CSI Pescantina), 10) Gabriel Fede (GB Junior Team).  (Foto © Giordano Azzimonti)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127