EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 5 Maggio 2021

Maltempo di ottobre, dichiarato lo stato di emergenza per Cittiglio, Porto Valtravaglia e Laveno

I residenti dei paesi che hanno subito danni nell’autunno scorso possono presentare richiesta di risarcimento in Comune. Ecco come fare

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Gli episodi di maltempo che hanno interessato, all’inizio dello scorso ottobre, vaste aree del Nord Italia, colpendo in modo particolare diverse province della Lombardia tra cui anche il Varesotto, ha portato al riconoscimento, da parte del Consiglio dei Ministri, dello stato di emergenza su tutto il territorio per 12 mesi.

La proposta del Presidente Mario Draghi, deliberata lo scorso 19 marzo, ha quindi portato allo stanziamento di 4,8 milioni di euro per far fronte alle esigenze immediate e agli interventi più urgenti.

Tra i Comuni più duramente colpiti dagli eventi atmosferici che durante quei difficili giorni hanno sferzato con violenza anche l’alto Verbano, vi sono Cittiglio, Porto Valtravaglia e Laveno Mombello.

I privati e i gestori di attività produttive che hanno subito danni fra il 2 e il 5 ottobre scorso possono dunque inoltrare richiesta di risarcimento facendo pervenire al protocollo dei rispettivi Comuni, debitamente compilati e sottoscritti, i modelli disponibili sulle pagine web dedicate (a questo link per Porto Valtravaglia, questo per Laveno e questo per Cittiglio) entro e non oltre il 15 maggio, pena la perdita di eventuali contributi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127