EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 3 Maggio 2021

Luino, a breve un primo intervento sul muro pericolante di via Creva

Palazzo Serbelloni ha affidato la rimozione della vegetazione infestante nell’area per poter procedere alla stesura del progetto definitivo di messa in sicurezza

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La scoperta, avvenuta lo scorso gennaio, di alcune cisterne potenzialmente pericolose all’interno del deposito della ex ditta “Crespi-Dellea” aveva posto un freno al cammino verso i lavori di messa in sicurezza del muro di cinta pericolante sito al civico 91 di via Creva, a Luino.

Il materiale era stato rinvenuto durante un’ispezione dei tecnici di Palazzo Serbelloni che – una volte risolte le problematiche burocratiche e dopo l’ennesimo ultimatum ai proprietari dell’area caduto nel vuoto – hanno deciso di proseguire con le procedure necessarie per attivare un intervento sostitutivo da parte del Comune sul muro a rischio crollo oggetto, negli anni, anche di numerosi appelli da parte dei residenti della frazione luinese.

Ora, per poter procedere con i rilievi necessari e la redazione del piano dettagliato e del progetto definitivo dei lavori – attività, questa, già affidata all’ingegnere varesino Marco Carcano – occorre effettuare un primo intervento, propedeutico, di pulizia delle aree esterne. A tale scopo, con una determina del 23 aprile scorso, il Comune ha affidato l’incarico a una ditta locale che provvederà nelle prossime settimane al taglio delle piante e alla rimozione della vegetazione infestante sia all’interno sia sul muro stesso, presente in quantità tale da debordare sulla strada sottostante.

Sembra, dunque, che nell’arco di pochi mesi qualcosa sia tornato a muoversi verso la risoluzione di uno dei tanti problemi che affliggono le frazioni della cittadina lacustre. Con la speranza di non incappare in ulteriori e imprevisti rallentamenti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127