EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 30 Aprile 2021

Basket in carrozzina, l’Amca Elevatori H.S. ospita Brescia per conquistare il primato

Il match di domenica 2 maggio è uno snodo cruciale per la stagione dei biancorossi in vista delle prossime fasi del torneo di serie B

Tempo medio di lettura: 2 minuti

(a cura di Claudio PiovanelliL’Amca Elevatori Handicap Sport Varese chiude domenica prossima 2 maggio la prima fase del suo campionato recuperando la partita non disputata alla prima giornata contro l’Omal Icaro Brescia (palla a due alle ore 14 nella palestra del Cus dell’Università dell’Insubria ma ancora a porte chiuse).

Sulla carta si tratta dell’impegno in assoluto più facile per i varesini guidati da Fabio Bottini, visto che sinora i bresciani hanno sempre perso; in realtà questi 40 minuti rappresentano uno snodo cruciale nella stagione dei biancorossi che si giocano infatti il primo posto nella classifica del girone B, con tutti i vantaggi che ne conseguirebbero per il prosieguo del torneo.

In caso di vittoria, infatti, l’Amca Elevatori sarà sicuramente prima, appaiando in classifica la Sanitaria Beni Vicenza ma in realtà sopravanzandola in virtù della migliore differenza canestri nei due incontri diretti. Ciò consentirebbe ai varesini di affrontare in casa la seconda classificata del girone A (la Nordest Castelvecchio di Gradisca d’Isonzo) nella sfida secca prevista dalla formula del campionato. Un vantaggio di non poco conto, se si considera che l’alternativa, in caso di secondo posto nel girone, sarebbe giocare non in casa contro Castelvecchio bensì sul campo della PDM Treviso, considerata tra le formazioni più attrezzate dell’intera serie B e dunque tra le principali candidate alla promozione.

Ricordiamo che la formula del campionato di serie B prevede che le prime due classificate dei sei gironi si sfidino il prossimo 22 maggio appunto in una partita secca con incroci predeterminati (il girone A con il girone B, il girone C con il girone D, il girone E con il girone F), sul campo della prima classificata di ciascun raggruppamento. Le sei formazioni vincenti dopo questi 40 minuti infuocati saranno suddivise, a sorteggio, in due gironi di tre squadre ciascuno che si daranno battaglia in due concentramenti, in località ancora da stabilire, in programma il 29 e 30 maggio; la prima classificata di ognuno dei due raggruppamenti verrà promossa in serie A.

Prima di pensare alle successive fasi di campionato, però, l’Amca Elevatori dovrà battere Brescia domenica pomeriggio e garantirsi così il primo posto in classifica. Il resto verrà poi…

Chi vorrà seguire la partita potrà farlo in streaming attraverso la pagina Facebook dell’Handicap Sport Varese.

LA CLASSIFICA

Sanitaria Beni Vicenza punti 10; Amca Elevatori H.S. Varese 8; Olympic Alitrans Verona 4; Omal Icaro Brescia 0.

Da recuperare: Amca Elevatori H.S. Varese – Icaro Omal Brescia (domenica 2 maggio, ore 14).

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127