EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Germignaga | 11 Aprile 2021

Germignaga, “Via i cani dall’isolotto alla foce del Tresa”

L'area, un importante habitat naturalistico, viene impropriamente impiegata per momenti di svago quando il livello del lago scende. L'appello del Comune

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Quando il livello del lago scende, in prossimità del parco Boschetto di Germignaga, alla foce del fiume Tresa, ricompare quell’isolotto che per cittadini e turisti rappresenta un suggestivo spazio da impiegare per un bagno durante la stagione estiva, per scattare qualche foto o per trascorrere qualche momento di relax e divertimento in compagnia dei propri amici a quattro zampe.

L’isolotto, in realtà, è riconosciuto a livello europeo come un importante habitat naturalistico, dal quale transitano uccelli migratori di circa quaranta specie diverse. Un habitat minacciato proprio dai comportamenti e dalle abitudini sopra citate.

Per questa ragione nei giorni scorsi l’assessore all’Ecologia del Comune di Germignaga, Giovanni Corbellini, è tornato a rivolgersi agli abitanti del paese con un appello a rispettare e tutelare quello spazio, così importante sotto il profilo della biodiversità.

Sul punto, tramite le pagine de La Prealpina, è intervenuto anche il sindaco Marco Fazio che ha annunciato una importante novità: “Durante la stagione verrà posizionato un pannello informativo a cura della Comunità montana Valli del Verbano. Intanto la Comunità montana e i Comuni di Luino e Germignaga stanno collaborando per uno studio idraulico propedeutico a una sistemazione dell’area“.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127